Wi-Drive di Kingston, l’accessorio per l’archiviazione wireless su iOS

Con 500.000 applicazioni disponibili su App Store, l’iPhone più capiente con memoria da 32 Gb non permette sicuramente di averle tutte sul proprio dispositivo. Se poi si considera di avere magari un film, qualche libro e qualche centinaio di canzoni e un migliaio di fotografie, ecco che la memoria disponibile si riduce a pochi Kb liberi. La maggior parte degli altri produttori ha ovviato a questo limite aggiungendo ai loro dispositivi uno slot microSD per ampliare la memoria, ma non Apple. Ecco che allora può tornare utile il Wi-Drive di Kingston.

Disponibile dal 25 luglio, è l’ultimo accessorio nato per l’esigenza di aumentare la capienza del proprio dispositivo. Il Wi-Drive funziona con un’app gratuita disponibile in App Store e costa 130 dollari per la versione da  16 GB e 175 dollari per la versione da 32 GB. Probabilmente non sarà molto economico, ma per chi avesse la necessità di una maggiore capacità, oltre il massimo offerto dal dispositivo, il Wi-Drive potrebbe rappresentare una valida soluzione. Un’altra applicazione utile per giustificare l’acquisto è la condivisione di musica o filmati in auto o in aereo, anche se alcune compagnie vietano l’utilizzo di dispositivi wireless durante il volo.

Fisicamente il Wi-Drive è circa 5 mm più spesso e più alto di un iPhone 4, l’aspetto è elegante con un design minimalista. E’ presente solo il pulsante di accensione e una mini porta USB. L’unità è anche abbastanza leggera da essere portata comodamente in tasca, senza nemmeno scaldarsi troppo durante l’uso. Due led indicano la connettività ad internet e l’attività wireless.

L’aggiunta di contenuti su Wi-Drive è molto semplice. Una volta collegato al computer tramite il cavo USB, il dispositivo appare con un disco USB quindi per aggiungere file basta trascinarli sull’unità. La compatibilità è limitata a file che possano funzionare nativamente su iOS, quindi alcuni tipi di video non potranno funzionare. L’ideale sarebbe utilizzare il Wi-Drive con i file di iTunes, di posta o per il web così non ci dovrebbero essere problemi di sorta.

Dopo aver abilitato il wifi su iPhone, basteranno 30 secondi per visualizzare il Wi-Drive nell’elenco di dispositivi disponibili. Dopo averlo connesso si potrà accedere alla pagina di impostazioni per cambiare il nome della rete wireless e inserire una password sicura. Il Wi-Drive non ha una batteria rimovibile e i test effettuati hanno dimostrato una durata di circa 4 ore di riproduzione video con un solo dispositivo collegato. Probabilmente la longevità diminuirà con l’aggiunta di altri dispositivi.

Non appena disponibile, il Wi-Drive di Kingston sarà acquistabile dal sito ufficiale.

Via | Engadget

Con 500.000 applicazioni disponibili su App Store, l’iPhone più capiente con memoria da 32 Gb non permette sicuramente di averle…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: