HTC pronta a lanciare il suo nuovo Facebook Phone

Il nome dello smartphone di cui avete letto nel titolo è HTC Status, meglio conosciuto dalle nostre parti come HTC ChaCha. Negli Stati Uniti, il dispositivo arriverà nei negozi Domenica 17 luglio, ma già da oggi è possibile pre-ordinarlo. Costerà 49,99 $ con contratto AT&T. Seguiteci per scoprire qualcosa in più ;)

Tra le caratteristiche più importanti del terminale, troviamo:

  • Fotocamera da 5 megapixel;
  • Tastiera QWERTY;
  • Android Gingerbread versione 2.3.3;
  • Tasto completamente dedicato alla condivisione su Facebook;
  • Processore da 800 MHz e 512 MB di RAM.
Appare evidente, dunque, che l’HTC ChaCha sarà un prodotto orientato verso i giovani facebook-dipendenti. Queste le parole di Jeff Bradley, AT&T Senior VP of Devices, AT&T Mobility and Consumer Markets:
Non vediamo l’ora di mettere l’HTC Status nelle mani dei nostri giovani clienti, che non perderanno tempo ad andare su Facebook per aggiornare i loro amici. Siamo anche molto contenti di offrire uno degli smartphone più hot del momento ad un prezzo accessibile per questa importante, socialmente avveduta, fascia di mercato.
La nascita di terminali di questo tipo, testimonia, senza ombra di dubbio, l’importanza acquisita a livello internazionale dai social network più famosi, ma soprattutto la volontà (anche per aumentare le vendite) di alcune grandi case di integrare nativamente all’interno dei propri dispositivi delle modalità di interazione con essi. Non dimentichiamoci, infatti, che a Cupertino hanno deciso di rendere Twitter una vera e propria feature aggiuntiva del prossimo iOS 5.
È questa la strada che sarà percorsa in futuro per i prossimi smartphone?
Via | BGR

Il nome dello smartphone di cui avete letto nel titolo è HTC Status, meglio conosciuto dalle nostre parti come HTC…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: