Katango: l’app per organizzare gli amici di Facebook in gruppi stile Google+

App ID errato

Da pochi giorni ci stiamo abituando alle “cerchie” del nuovo social network di Google ed ecco spuntare una nuova applicazione che ripropone lo stesso concetto ma da applicare a Facebook. Katango è stata pubblicata ieri nell’App Store e sembra stia già suscitando un forte interesse tra gli utenti, proprio per la possibilità di riproporre l’idea di Google e per il fatto che i gruppi vengano creati in modo del tutto automatico dall’applicazione.App ID errato

Katango nasce da una startup finanziata da un fondo di investimento creato per sovvenzionare idee nel mondo dei social media ed è stata fondata da Yoav Shoham, un professore di Scienza dei Computer ed Intelligenza Artificiale dell’università di Stanford, e da due suoi studenti.

L’app è basata sul personal crowd control e permette di condividere messaggi, foto e video con i gruppi creati. Dopo aver inserito le proprie credenziali di accesso a Facebook, Katango organizza tutti gli amici presenti sul social network in gruppi in base a criteri organizzativi che ricava dai messaggi o informazioni del profilo, caratteristica questa molto utile in quanto vi risparmia di dover aggiungere ogni amico uno alla volta. Terminata la procedura di creazione gruppi, sarete in grado di condividere tutto quello che desiderate all’interno delle cerchie, proprio come Google+.

Ogni gruppo rimane separato dagli altri, quindi potete inviare foto e commenti che rimarranno privati e riservati solo al gruppo di appartenenza. In aggiunta a tutto questo, potete inviare messaggi istantanei ai vostri contatti e se uno dei vostri amici non dovesse avere ancora Katango, riceverà un messaggio via Facebook o via mail. Una bella applicazione che integra una funzione molto utile nei vostri dispositivi e che renderà la guerra tra social network ancora più accesa.

Katango (4,4MB) è disponibile da oggi nell’App Store ed è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad. E’ localizzata in Inglese e richiede l’iOS 4.0 o versioni successive.

App ID errato Da pochi giorni ci stiamo abituando alle “cerchie” del nuovo social network di Google ed ecco spuntare…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: