Mighty Fin: la pericolosa vacanza di un pesciolino rosso | Recensione iSpazio

App ID errato

Con Mighty Fin dovremo aiutare il pesce rosso Fin ad attraversare il mondo sott’acqua. Il gioco sviluppato dalla Launching Pad Games, risulta devvero simpatico e coinvolgente. Entra sicuramente a far parte degli arcade che giocati una volta, non lasceranno più il vostro iPhone. App ID errato

Il gameplay e la stupenda grafica di questo gioco, sono gli aspetti fondamentali di Mighty Fin. Giocarci è semplicissimo, dovremo infatti tener premuto sullo schermo se vogliamo far nuotare in profondità Fin o rilasciare per lasciarlo salire a galla e tuffarsi con un salto.

Prima di giocare, troveremo una mappa con il percorso che Fin dovrà compiere e le relative tappe del viaggio. Ogni tappa corrisponde ad un nuovo livello irto di ostacoli come scogli o imbarcazioni e pericoli marini come granchi o meduse. Ogni livello viene sbloccato completando quello successivo e a seconda del numero di monete che raccoglieremo, vinceremo una medaglia di bronzo, d’argento o d’oro. Le monete raccolte possono essere spese per vestire Fin con tantissimi acessori come cappellini, occhiali o maschere.

 

Per superare un livello, dovremo arrivare al traguardo per poi proseguire nel viaggio con il pesciolino. Ogni livello può essere giocato anche in modalità Survival nella quale il nostro scopo sarà quello di percorrere più strada possibile, superare i propri record o quelli degli amici. Un’altra caratteristica del gioco è che se rigiochiamo un livello appena finito, non troveremo lo stesso quadro perchè gli ostacoli e i pericoli saranno disposti in modo diverso.

Mighty Fin supporta pienamente il retina display e anche la condivisione del punteggio in Game Center. E’ compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad. Richiede la versione 3.1 o successiva di iOS ed è localizzato in inglese.

 

App ID errato Con Mighty Fin dovremo aiutare il pesce rosso Fin ad attraversare il mondo sott’acqua. Il gioco sviluppato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: