Destinia sbarca in app Store, ecco l’erede di Zenonia? | Recensione iSpazio

App ID errato

Approda finalmente su App Store Destinia, il nuovo RPG della GAMEVIL, la software house di Zenonia: dopo il salto, vi proponiamo una nostra recensione del gioco.

App ID errato

Destinia ha, come Zenonia, un’ambientazione fantastica ma non è collocato nello stesso mondo del famoso RPG GAMEVIL.

La storia racconta le vicende di Duke, un soldato della Guardia Imperiale che è stato rinchiuso in prigione in quanto ha disobbedito all’ordine di massacrare degli innocenti impartitogli dal suo diretto superiore e maestro, Kaiser.

Nelle segrete dove viene rinchiuso, il protagonista farà la conoscenza della principessa ribelle Crystal, giunta sul posto per salvare un suo conoscente: Duke si unirà quindi alla ragazza per fronteggiare l’impero.

Il gameplay rimane simile a quello degli RPG di GAMEVIL, ma risulta un po’ più “meccanico” perché:

  • il cursore analogico per esempio è stato sostituito da un controller composto unicamente dalle quattro frecce direzionali;
  • Il gioco è “parzialmente” touch: tutto passa per il pad di movimento e il tasto azione (esempio: nel menù ci si può spostare solo tramite le freccette), rallentando così il giocatore

In Destinia il “level up system” è basato su dei punti che si ricevono ad ogni passaggio di livello, 1 per le statistiche ed un altro per sbloccare le tecniche.

Funzioni di rilievo a nostro parere sono invece la possibilità di allevare e portare in giro con sé un animale, che aiuterà l’utente nelle battaglie, e di costruire degli oggetti semplicemente raccogliendo i materiali richiesti dalle relative ricette (tutte disponibili di base).

GAMEVIL su questo applicativo ha anche inserito un sistema di in-app purchase, che permette di acquistare dei punti necessari per sbloccare oggetti molto utili (come uno scrigno che produce un’arma suprema). Questi i costi:

  • 0,79€ per 1000 cash points;
  • 3,99€ per 6500 cash points;
  • 7,99€ per 14000 cash points.

Il gioco ha anche una modalità PvP (player vs player) esclusivamente online, e non si appoggia né su GameCenter né su OpenFeint: non sarà quindi richiesta la registrazione. La velocità con cui si conclude un incontro in questa opzione di gioco è a dir poco sorprendente: non importa se avete il miglior equipaggiamento, le vostre statistiche di base devono necessariamente essere alte. Ottima la fluidità dei dati sia in 3G sia in Wi Fi.

La grafica invece non è delle migliori: purtroppo non raggiunge gli standard a cui GAMEVIL ha abituato i suoi giocatori (sebbene sembra avvicinarsi a quella di Zenonia). Il comparto audio invece si rivela discreto, con dei BGM non male.

Personalmente devo dire che mi aspettavo di più da Destinia, non tanto a livello di longevità (in quanto è possibile rigiocare la storia usando tutte le classi disponibili), ma a livello di gameplay e di grafica: il controller con le frecce direzionali infatti per le lunghe risulta essere molto scomodo, e la grafica lascia un po’ a desiderare.

È comunque un gioco che va sicuramente provato per gli amanti del genere, in quanto la storia è molto interessante.

Trovate Destinia su App Store al costo di 0,79€. Il titolo è compatibile con tutti gli iPhone e gli iPod Touch presenti in commercio (tranne l’iPhone 2G e l’iPod Touch 1G), richiede  iOS 4 per un corretto funzionamento ed è interamente localizzato in inglese.

 

App ID errato Approda finalmente su App Store Destinia, il nuovo RPG della GAMEVIL, la software house di Zenonia: dopo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: