Instagram si aggiorna alla versione 2.0.1 con alcune novità

Immagine per Instagram

Instagram

Instagram, Inc.
Gratuiti

Instagram, il famoso social network per la condivisione dei nostri scatti fotografici preferiti, si aggiorna alla versione 2.0.1. Scopriamo assieme tutte le migliorie apportate all’applicazione tramite il changelog ufficiale.

Con Istagram è possibile scegliere uno dei tanti magnifici filtri o un effetto sfocatura tilt-shift per dare nuova vita alle nostre foto. Trasformare i momenti di tutti i giorni in opere d’arte da condividere con gli amici e la famiglia non è mai stato così facile.

Ecco il changelog della versione 2.0.1:

  • Fix per foto scure quando si usa il tilt-shift;
  • Migliore qualità del tilt-shift;
  • Possibilità di utilizzare la posizione originale per geotaggare le foto quando si scelgono dalla libreria;
  • Miglioramenti al filtro Earlybird;
  • Risolto il problema che causava il crash durante l’eliminazione di un commento;
  • Risolti alcuni problemi riguardo la qualità delle registrazioni video su iPad 2.

Ecco le ultime novità che erano state implementate con il major update della versione 2.0:

  • Caricamento più rapido dei feeds
  • Migliore gestione dei commenti lunghi
  • Bug fixes e miglioramenti generali
  • Filtri istantanei
  • 4 nuovi filtri
  • Attivazione bordi (on e off)
  • Rotazione della foto dopo aver scattato
  • Foto con filtri salvata in alta risoluzione 1936×1936 su iPhone 4
Instagram è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.1.2 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzata in Italiano.
Grazie a frankie per la segnalazione

InstagramInstagram, Inc.Gratuiti Instagram, il famoso social network per la condivisione dei nostri scatti fotografici preferiti, si aggiorna alla versione 2.0.1….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: