Tim Cook: ecco i dettagli sulle vendite e i profitti dell’azienda

Come da Keynote che si rispetti, prima di fare felici i milioni di fan e amanti della mela morsicata che sono in trepidante attesa per l’annuncio di un nuovo dispositivo, bisogna far contenti anche gli azionisti e presentare i dettagli di vendite dell’azienda. Tim Cook, nuovo CEO di Apple dopo le dimissioni di Steve Jobs, annuncia tutti i bilanci e i numeri relativi alla società di Cupertino. Scopriamoli insieme.

Cook calpesta il palco di una piccola sala, dove forse tutto è cominciato. Non si può che iniziare parlando degli Apple Store, che più volte vi abbiamo detto essere il punto nodale per la diffusione della filosofia Apple nel mondo. Tim parla degli ultimi due store aperti in Cina: Hong Kong e Shanghai. Quest’ultimo è il più grande store Apple dell’Asia e ha raggiunto 100.000 visitatori in un solo giorno357 negozi aperti per un totale di 11 nazioni e molti altri ancora verrano aperti nei prossimi mesi.

Si passa dunque ai numeri riguardanti i Mac e OS X Lion. I MacBook Pro e gli iMac sono attualmente i computer più venduti negli Stati Uniti e Cook ci tiene a precisare che da quando è stato lanciato il MacBook Air, è stato uno dei computer più apprezzati e tutti i principali concorrenti hanno tentato di imitarlo.

Sul fronte OS X Lion, il sistema operativo introdotto il 20 luglio ha avuto un incredibile numero di download in un arco di tempo brevissimo. Nello stesso lasso di tempo, ha segnato l’80% in più del suo predecessore Snow Leopard. Comparando Lion all’avversario Windows 7, mentre il sistema di casa Microsoft per raggiungere il 10% di installazioni sui propri dispositivi circolanti nel globo ci ha impiegato 20 settimane, al sistema di Cupertino ne sono bastate solo 2. Inoltre la piattaforma Mac è cresciuta dell’oltre 23% dallo scorso anno, mentre il PC del solo 4%.

Dopo aver fatto questo breve excursus su Mac e sistema operativo, Cook passa in veloce rassegna il mondo musicale e quello dei dispositivi iOS. Si comincia da iTunes ed iPod.

Dieci anni fa, il primo iPod fu presentato nello stesso palco in cui Cook sta muovendo i suoi primi passi da CEO di Apple. Oggi è il player digitale numero uno al mondo con una quota di mercato di oltre il 78%.

Cook ribadisce l’importanza che gli iPod continuano a rivestire nel mercato Apple, in dieci anni sono stati venduti oltre 300 milioni di iPod, di cui 45 milioni da luglio 2010 a giungo 2011. Sony con i suoi famosi Walkman ci ha messo 30 anni per venderne 220.000!

iTunes è la piattaforma musicale numero uno al mondo con oltre 16 miliardi di canzoni scaricate. Il famosissimo software di Apple, il più utilizzato per gli acquisti musicali, presenta una lista di oltre 20 milioni di tracce, venti volte più del numero presente al momento del lancio.

Riguardo gli iPhone, le vendite crescono ogni anno del 125% e gli utenti sono soddisfatti di questo terminale molto più di qualsiasi altro utente lo sia per un altro dispositivo. Anche iPad ha avuto un grande successo essendo adottato da scuole, professionisti, medici, piloti. Oltre l’80% degli ospedali negli States sta testando gli iPad e le carte di volo stanno venendo man mano rimpiazzate dai tablet magici.

Anche in questo caso parliamo di un record, il tablet più venduto con una quota di mercato del 74%.

iPod Touch, iPhone, iPad compongono il mercato degli iOS Devices, che hanno raggiunto oltre 250 milioni di vendite in breve tempo. iOS si impone come il primo sistema operativo mobile con il 43% di utenza contro il 33% di Android. Anche l‘App Store con le sue 500.000 applicazioni, di cui 140.000 dedicate ad iPad, è lo store mobile più utilizzato e con più acquisti di sempre.

Scott Forstall prende le redini della discussione e conclude il discorso “numeri” con le statistiche del tanto amato software iOS e del suo App Store. Oltre 18 miliardi di acquisti e ben 3 miliardi di entrate per gli sviluppatori. Come sempre, n grande traguardo viene annunciato ad ogni keynote.

Dopo i risultati strabilianti dello scorso trimestre, Apple continua a stupire tutti gli azionisti ma soprattutto continua a crescere a ritmi sostenuti.

Come da Keynote che si rispetti, prima di fare felici i milioni di fan e amanti della mela morsicata che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: