Quo Vadis, la giusta direzione per i luoghi di culto

Immagine per Quo Vadis

Quo Vadis

Roberto avanzi
Gratuiti

«Quo vadis, Domine?», chiede l’Apostolo Pietro, smarrito e sofferente, a Gesù che gli appare sulla via Appia antica a indicargli, con un gesto, la direzione di Roma (Eo Romam…), il luogo dove andare. Quo Vadis, applicazione sviluppata da Gral Informatica, consente di trovare la giusta direzione per tutti i luoghi di culto del mondo.

Vi è mai capitato di chiedervi in quale direzione si trovi Roma, la Mecca o Babilonia rispetto al punto in cui ci troviamo? Seguendo l’istinto potremmo metterci in una direzione più o meno corretta ma la precisione non è assolutamente scontata.

Grazie a Quo Vadis potremo ovviare a questo limite, arrivando a rivolgerci con sicurezza in linea con un luogo spirituale, simbolo di una fede religiosa oppure un luogo di importanza filosofica rilevante.

L’uso dell’applicazione è semplice e immediato, basta scegliere una delle destinazioni presenti nell’applicazione e seguire la bussola che appare sul display. Quando “l’ago” si trova in corrispondenza del triangolo di riferimento, questo diventa rosso ad indicarci che siamo nella giusta direzione.

Gli sviluppatori fanno sapere che nel primo aggiornamento sarà resa disponibile una nuova funzione che permetterà agli utilizzatori di aggiungere i propri luoghi. Per funzionare correttamente, Quo Vadis necessita di una connessione ad Internet.

Quo Vadis è un’applicazione universale, quindi compatibile con tutti i dispositivi iOS. Richiede l’iOS 4.2 o successive ed è localizzata in italiano.

Quo VadisRoberto avanziGratuiti «Quo vadis, Domine?», chiede l’Apostolo Pietro, smarrito e sofferente, a Gesù che gli appare sulla via Appia…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: