My Muse, la rivista ideata per i collezionisti di fashion dolls

App ID errato

My Muse è una rivista per collezionisti e appassionati, nata in formato digitale, con la possibilità di stampa su richiesta e ora disponibile anche per iPad e iPhone. My Muse si rivolge al pubblico internazionale di collezionisti di fashion dolls, appassionati dell’argomento, ma anche semplici curiosi, perché propone una serie di argomenti artistici e culturali, sul panorama mondiale del collezionismo di fashion dolls e affini. App ID erratoMy Muse parla dei più interessanti doll’s artists contemporanei, attraverso sfiziose interviste; incanta il pubblico con servizi fotografici realizzati dai migliori fotografi di bambole e insegna attraverso i pratici tutorial, che spiegano passo passo, come realizzare qualcosa con le bambole. La rivista è interamente in lingua inglese.

Il progetto My Muse, nasce nel 2009, con un numero pilota in lingua italiana, in formato digitale e completamente gratuito. Dopo l’ottimo successo di pubblico e di critica, nel 2011 il My Muse Team, composto da Pamela De Lorenzi, Clara Fornari e Carlo Scaramuzzino, decide di auto produrre la rivista in lingua inglese e di distribuirla tramite il web, in formato cartaceo, digitale e mobile, per andare incontro alle diverse esigenze del pubblico.

My Muse è una rivista trimestrale, ogni uscita corrisponde ad una diversa App, aquistabile singolarmente su AppStore. Non ci sono arretrati, ogni numero è sempre disponibile e sempre allo stesso prezzo.

Di seguito vi riportiamo anche gli altri numeri della rivista:

App ID errato

App ID errato

My Muse è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.2 o successive ed è localizzato in italiano.

App ID errato My Muse è una rivista per collezionisti e appassionati, nata in formato digitale, con la possibilità di stampa…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: