Steve Jobs ammirava molto Mark Zuckerberg e gli ha suggerito preziosi consigli per la sua società

Nell’intervista di circa un’ora condotta da Walter Isaacson, Steve Jobs ha rivelato il suo pensiero sulla concorrenza spietata di Google e Microsoft. Tuttavia, in un fuori onda che le televisioni non hanno mostrato, Steve Jobs ha espresso un certo rispetto per Mark Zuckerberg e il suo colossale social network blu Facebook.

Steve Jobs ammirava molto Zuckerberg, il più giovane miliardario al mondo creatore del social network più famoso di tutti i tempi. Oltre ad ammirare Zuckerberg per la sua determinazione, secondo l’ex CEO di Apple non c’è una vera e propria alternativa a Facebook, che rimane l’unico vero social network:

“Si parla di social network al plurale, ma non vedo niente oltre Facebook là fuori. Solo Facebook, stanno dominando. Ammiro Mark Zuckerberg… perché non vuole vendere, perché vuole fare una compagnia. Lo ammiro molto “.

In un’intervista di Charlie Rose andata in onda oggi negli Stati Uniti, Mark Zuckerbeg ha rivelato che Steve Jobs gli ha suggerito come costruire il giusto team manageriale e come mettere a fuoco la sua compagnia. Zuckerbeg, interessato alla creazione di un team vincente e all’alta qualità dei prodotti Apple, ha rivolto tantissime domande a Jobs durante i loro incontri.

Zuckerberg e Jobs hanno anche parlato del senso di estetica e del tipo di missione a cui sono orientate le società. Il CEO di Facebook ha anche detto di aver lavorato spesso bene con Apple ed Amazon, ma non tanto con Google.

Via | 9to5Mac

Nell’intervista di circa un’ora condotta da Walter Isaacson, Steve Jobs ha rivelato il suo pensiero sulla concorrenza spietata di Google e Microsoft….

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: