L’applicazione di Call of Duty ELITE arriverà sull’App Store non appena il servizio diventerà stabile

Con l’uscita di Modern Warfare 3, Activision ha anche rilasciato Call of Duty ELITE, un social network pensato per il mondo del famosissimo sparatutto in prima persona: per chi non lo sapesse, senza entrare tanto nello specifico, questa piattaforma ha lo scopo di unire sotto un’unica community tutti i giocatori di MW 3 e Black Ops fornendo statistiche, informazioni generali e dettagliate su ogni progresso eseguito dal giocatore.


Chi si è già iscritto al servizio avrà sicuramente notato la grande instabilità del servizio nel caricamento delle pagine che si vogliono visitare, rendendolo quasi del tutto inutilizzabile: la società statunitense in un comunicato ha fatto sapere di aver ricevuto moltissime iscrizione ad ELITE nella prima settimana di vendita di Modern Warfare 3 e che quindi i server hanno avuto un forte sovraccarico. 

Come vi avevamo già segnalato a settembre, durante il Call of Duty XP di Los Angeles, la nota software house aveva anche annunciato un’app per iOS e Android di ELITE ma sembrano esserci problemi all’orizzonte per il rilascio di quest’app, e la risposta arriva direttamente dal canale ufficiale Twitter di Call of Duty Elite: Activision sta ritardando di proposito il rilascio delle app per i telefoni cellulari per stabilizzare il sito e quindi procedere con la pubblicazione su App Store e simili.

@YoAddictable Stiamo trattenendo il rilascio delle app di ELITE fino a quando il sito è stabilizzato. Resta sintonizzato per aggiornamenti: http://bit.ly/vai6mZ

Per il momento quindi solo una “promessa” e nessuna data certa: nel frattempo, Call of Duty ELITE risulta irragiungibile.

Con l’uscita di Modern Warfare 3, Activision ha anche rilasciato Call of Duty ELITE, un social network pensato per il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: