Acer Allegro W4, a Dicembre esce il Windows Phone ‘low cost’ secondo Acer [VIDEO]

Trainato dal successo dei nuovi dispositivi Nokia Lumia 800 e Lumia 710, il sistema operativo Windows 7.5 Mango incomincia ad invadere gli smartphone di molte case produttrici. Acer, che nei suoi prodotti ha sempre puntato sul rapporto qualità/prezzo, lancerà nel corso del prossimo mese il primo smartphone Windows Phone ad un prezzo davvero concorrenziale.

Si chiama Acer Allegro W4, lo smartphone basato sul sistema operativo Windows Phone 7.5 Mango che rallegrerà molti consumatori con le sue caratteristiche ed il suo prezzo davvero contenuto. La casa produttrice taiwanese lancerà infatti il suo primo smartphone Windows Phone al prezzo di circa 300 € a partire dal mese di Dicembre.

Lo smartphone proposto da Acer ha un display da 3.6″ con risoluzione WVGA, contraddistinto da un design molto ergonomico, una scocca posteriore nera o bianca ed il peso di 125 grammi. Ad animare il dispositivo è un processore single core da 1 Ghz, corredato dalla memoria interna di 8Gb, 512MB di RAM e batteria al litio da 1300mAh.

Acer Allegro dispone di una camera da 5 megapixel con autofocus capace di registrare video in alta definizione 720p. Ovviamente contiene al suo interno antenna Wifi e GPS, giroscopio, accelerometro, sensore di prossimità e di luminosità.

Un dispositivo, quindi, che non si propone di rivoluzionare il mondo degli smartphone, ma cerca di offrire ad un vasto bacino di utenza un dispositivo dotato di un ottimo sistema operativo, con caratteristiche tecniche di tutto rispetto e soprattutto ad un prezzo alla portata di tutte le tasche.

Via | Agemobile

Trainato dal successo dei nuovi dispositivi Nokia Lumia 800 e Lumia 710, il sistema operativo Windows 7.5 Mango incomincia ad…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: