WPA Tester, un’utile applicazione che permette di testare la sicurezza della propria rete Wi-Fi si aggiorna con molte novità

App ID errato

WPA Tester, l’applicazione che permette di testare la sicurezza della propria connessione Wi-Fi, evitando l’accesso alla rete da parte di malintenzionati, si aggiorna risolvendo i vari problemi riscontrati nella versione precedente ed introducendo la compatibilità con alcuni nuovi router. Vediamo insieme tutte le novità introdotte.

App ID errato

Se hai lasciato le impostazioni di default sulla tua linea privata, WPA Tester andrà a testarne l’effettiva sicurezza, generando l’eventuale password di default.  Se la tua password di default rientra tra quelle trovate dall’applicazione, si consiglia di entrare nelle impostazioni del router ed inserire una password personale, onde evitare che malintenzionati possano abusare della vostra linea internet.

Ecco il changelog ufficiale della versione 3.0:

  • Compatibilità con iOS 5.
  • Grafica migliorata.
  • Aggiunta pagina di risoluzione rapida dei problemi.
  • Aggiunta determinazione immediata rete testabile.
  • Aggiunta possibilità di condivisione su social network.
  • Migliorati gli algoritmi di calcolo.
  • Aggiunti nuovi MN per Alice (totale 335).
  • Aggiunti anni 2008-09-10-11 per Thomson e altri.
  • Aggiunta scelta range anni per Thomson e altri.
  • Aggiunto compatibilità router Cyta.

WPA Tester è un’applicazione universale compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 3.2 o successive ed è localizzato in italiano.

App ID errato WPA Tester, l’applicazione che permette di testare la sicurezza della propria connessione Wi-Fi, evitando l’accesso alla rete da…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: