The Show Must Go On: 5 mini-giochi che mettono alla prova memoria, abilità e riflessi [VIDEO]

App ID errato

E’ il giorno del grande spettacolo al Royal Opera House, ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e saremo chiamati ad aiutare gli attori in tutte le fasi dello show perchè, come dicevano i Queen, “The Show must go on”. App ID errato

Hide & Seek e Big Pixel Studios hanno unito le forze per sviluppare un gioco che ci porta dietro le quinte di uno dei più bei teatri al mondo, il Royal Opera House di Londra. La vita nel backstage di un grande spettacolo è quanto di più frenetico e pazzo ci possa essere, dovremo aiutare gli artisti a vestirsi, evitare incidenti sul palco, stare attenti alla musica e alle luci e gestire l’ordine tra gli oggetti di scena.

Ogni compito sarà eseguito in un mini gioco diverso. La gestione dei costumi richiede tanta memoria e riflessi pronti, dovremo schivare gli abiti che non ci servono e vestire correttamente gli attori. Per progettare le luci di scena servirà invece tanta abilità e pratica.

Saremo chiamati a costruire anche il set e vestiremo i panni di un operaio impegnato a spostare vari blocchi sul palco. Il magazzino degli oggetti di scena poi è un vero e proprio disastro e dovremo fare ordine, con un mini-gioco che metterà a dura prova la nostra memoria. Infine aiuteremo a raccogliere tutti gli spartiti per la colonna sonora che sfortunatamente sono volati per i tetti di tutta Londra. Se faremo un buon lavoro in ogni mini-gioco lo spettacolo sarà un vero e proprio successo.

Gli spettacoli da preparare sono quattro: Le nozze di Figaro, Il lago dei cigni, Lo schiaccianoci e Carmen. Ogni spettacolo ha i suoi imprevisti e alla fine dei mini-giochi potremo godere anche della performance che avrà esito positivo o negativo in base al nostro lavoro. The Show Must Go On risulta un passatempo davvero molto simpatico e divertente, i mini-giochi non annoiano mai, la grafica è deliziosa e la colonna sonora è instancabilmente bella. Davvero un gioco consigliato!


The Show Must Go On è compatibile con iPhone, iPod touch, e iPad. Richiede iOS 3.0 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzato in inglese.

App ID errato E’ il giorno del grande spettacolo al Royal Opera House, ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: