Esclusiva iSpazio: iBluetooth, l’attesa è terminata! | Cydia – iSpazio Repository

iBluetooth E’ finalmente arrivata l’applicazione che molti di voi attendevano da sempre! Stiamo parlando di iBluetooth il primo software per iPhone che permette di trasferire i file  tramite bluetooth tra diversi dispositivi, firmato MeDevil. Di seguito trovate una recensione completa e dettagliata dell’intera applicazione concessa in esclusiva ad iSpazio, che ha seguito direttamente lo sviluppo ed ha contribuito al miglioramento della stessa:

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

Sicuramente ricorderete il nostro articolo precedente nel quale vi abbiamo mostrato alcuni screenshot in anteprima, ma questa versione definitiva si differenzia in alcuni particolari. Innanzitutto come possiamo vedere la grafica dell’applicazione è stata lievemente modificata. Possiamo notare una nuova icona, un nuovo logo ed altre 4 piccole immagini sui tab inferiori.

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

Come ormai risaputo, l’applicazione è a pagamento, ed appena l’avviamo per la prima volta ci troveremo d’avanti ad una schermata di attivazione, dalla quale potremo ottenere una demo valida per 6 giorni, che ci permetterà di utilizzare il software senza alcuna limitazione. Per ottenere una demo basta cliccare sul bottone “Get License”, mentre la versione completa si può acquistare visitando www.medevil.net al prezzo di 3,99€.

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

Nella parte inferiore di iBluetooth disponiamo di 4 bottoni per accedere rispettivamente a 4 schermate. Da “Images” possiamo visualizzare le immagini ricevute oppure selezionare quelle che intendiamo inviare, direttamente dalla nostra libreria o dal rullino fotografico, dalla sezione “File System” invece possiamo visualizzare l’intero contenuto del nostro iPhone e inviare qualsiasi file vi sia presente. Tramite la piccola icona in alto a sinistra possiamo accedere rapidamente alla cartella dei download (impostata nelle preferenze). Infine da “Activity” possiamo monitorare tutti i trasferimenti completati, attivi o falliti. Possiamo anche stoppare i trasferimenti e svuotare la cronologia cliccando sul cestino, in alto.

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

Nella schermata “Home“, troviamo una piccola icona a forma di ingranaggio che ci permette di accedere alle impostazioni. Da questa schermata possiamo impostare il nome del dispositivo, la propria visibilità, la richiesta di associazione tramite un PIN, oppure specificare i vari percorsi e le opzioni di invio/salvataggio dei file.

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

Quando riceviamo un file ci apparirà un popup di richiesta di salvataggio. A seconda delle impostazioni vedremo i bottoni che cambieranno in base alla path pre-impostata. Cliccando su Save As.. possiamo scegliere un percorso ed anche il nome da dare al file (evitando possibili sovrascritture, qualora dovessimo già avere un file con lo stesso nome).

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

L’applicazione include anche funzioni di background, vale a dire che se riceviamo un file mentre l’applicazione è chiusa, verremo comunque avvisati ovunque ci si trova. E’ anche possibile monitorare il numero delle attività tramite il badge sull’icona dell’applicazione direttamente dalla springboard. Nella barra di stato invece, possiamo controllare appunto lo stato di iBluetooth, tramite i colori del simbolo. Per chiudere l’applicazione completamente (evitando anche il background) bisogna cliccare sull’icona rossa a forma di X nella schermata di “home”.

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

Quando iBluetooth cerca i dispositivi presenti nelle vicinanze, li identifica in maniera diversa in base alla propria entità, e di conseguenza mostra un’iconcina adeguata per ognuno di questi. Troviamo anche una piccola icona di segnale, che ci mostra la distanza e quindi la potenza della connessione con un determinato dispositivo. La funzione di ricerca non dura più di 6-7 secondi, successivamente, durante la fase di assegnazione dei nomi a tutti i vari dispositivi trovati, compare un’icona a forma di X e possiamo stoppare questo processo non appena viene identificato il dispositivo che ci interessa. Al termine sarà anche possibile effettuare una nuova ricerca.

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

In iBluetooth troviamo anche alcune funzioni speciali che difficilmente vengono implementate in altri software (anche nativi). E’ infatti possibile impostare un PIN automatico che verrà automaticamente utilizzato durante l’invio o ricezione dei file e si possono eseguire anche più attività di trasferimento contemporaneamente! E’ inoltre disponibile la modalià server, alla quale si può accedere tramite altri software come la funzione “Cerca nel dipsositivo…” di Mac OS X, tramite l’icona bluetooth nella barra superiore di sistema.

L’applicazione è stata testata con Mac OS X Leopard, Windows XP, Windows Vista, LG, Samsung, Nokia e tanti altri dispositivi con risultati positivi. In caso abbiate difficoltà o problemi con un determinato dispositivo, contattate lo sviluppatore ed indicate il modello del dispositivo insieme al problema riscontrato. Specifichiamo che la velocità media che si riesce a raggiungere con dispositivi affini è di circa 70 KB/s.

Potete acquistare una licenza completa visitando il sito ufficiale www.medevil.net, al prezzo di 3,99€ tramite PayPal o altri metodi specificati dallo sviluppatore. Trovate iBluetooth esclusivamente in Cydia tramite la repository di iSpazio.

Difetti conosciuti:

Attualmente il software presenta in rare occasioni alcuni piccoli problemi di poco conto. Eccoli elencati:

  • Spesso viene mostrato un avviso di non riuscita esecuzione dell’avvio dello stack. Per risolvere questo problema vi basterà Attivare e Disattivare il bluetooth tramite le preferenze di sistema o SBSettings. In caso di permanenza del problema è consigliato riavviare il dispositivo.
  • In caso di crash\chiusura forzata del software, rimarrà l’iconcina del Bluetooth sulla StatsBar nonostante l’applicazione sia chiusa. Per risolvere questo problema bisogna effettuare un respring oppure riavviare il dispositivo.
  • E’ possibile che durante l’invio o ricezione di immagini, queste successivamente non vengano visualizzate o salvate correttamente. Dapprima provare a cliccare sull’icona di refresh nella gestione delle immagini, in caso di permanenza del problema eseguire un fix dei permessi tramite SBSettings o BossPrefs.

iBluetooth iBluetooth iBluetooth

Altri bug possono essere segnalati direttamente a MeDevil. Vi informiamo che presto arriveranno nuovi aggiornamenti che risolveranno i bug conosciuti ed integreranno le localizzazioni in diverse lingue. Un’altra cosa importante da precisare è che iSpazio rappresenta soltanto l’hoster di quest’applicazione. Lo sviluppo, i credits, e tutte le attività direttamente collegate ad iBluetooth appartengono a MeDevil.

Questa applicaizone funziona correttamente su iPhone 2G e 3G con firmware 2.1 o superiore. Non funziona invece con iPod Touch  e iPod Touch 2G.

Si ringraziano in maniera particolare:

  • Fabiano Confuorto: Beta Tester e Hoster.
  • Sagitt: Beta Tester, Grafico e Recensore.
  • Baul87: Beta Tester e aiutante.
  • SOLLETICHINO999: Beta Tester.

Attenzione: A causa del grandissimo numero di accessi nello stesso momento, ci sono problemi al server di Medevil, per quanto riguarda le attivazioni delle Licenze. Era abbastanza prevedibile, quindi per favore se avete problemi di attivazione, aspettate un pò e riprovate.

E’ finalmente arrivata l’applicazione che molti di voi attendevano da sempre! Stiamo parlando di iBluetooth il primo software per iPhone…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria