Samsung ferma il tentativo di blocco dell’iPhone 4s e lascia cadere l’azione legale contro iPad 3G

Dopo che Apple ha citato Samsung nel mese di aprile del 2010 per aver “pedissequamente” copiato il design dell’iPad e dell’iPhone, Samsung ha reagito con la sua propria causa contro Apple. Secondo Samsung, gli iPhone e gli iPad 3G di Apple hanno violato i brevetti di Samsung per la tecnologia wireless 3G. Samsung ha utilizzato queste munizioni contro l’iPhone 4S, presentando un’ingiunzione contro il dispositivo appena poche ore dopo che è stato rilasciato.

Sia Samsung che Apple hanno intentato cause e controcause in tutto il mondo, e mentre molte di quelle battaglie legali sono ancora in corso, entrambe le società hanno affrontato perdite e vittorie.

Nel mese di ottobre scorso, il tentativo legale di Samsung ha subito un duro colpo dopo che un tribunale olandese ha respinto le sue affermazioni che vedevano Apple violare i brevetti wireless 3G, dichiarando che i brevetti erano basati su degli standard e non potevano essere utilizzati per azioni legali.

Sembra che la sconfitta abbia portato Samsung a cambiare le sue tattiche. L’azienda coreana ha deciso di accettare la dichiarazione di Apple, ovvero la licenza 3G di Apple è già coperta con l’acquisto ed il pagamento dei chip Qualcomm nei suoi dispositivi.

La decisione di Samsung di lasciar cadere la questione è nata a Mannheim, in Germania, una delle principali corti nella quale le due società si stanno battagliando. Secondo Samsung, la decisione è stata presa per semplificare un caso, ma curiosamente, si è avuta solo dopo la sconfitta in Olanda, una negazione in Germania, ed un’altra sconfitta in Francia. Come risultato, Samsung non cercherà più di vietare l’iPhone 4S in Germania.

Anche se Samsung ha fatto una concessione in quella particolare disputa, la società non sta rinunciando alla sua lotta contro la Apple. Ecco quanto dichiarato dal gigante dell’elettronica:

Samsung non ha affatto rinunciato al diritto di affermare i suoi brevetti relativi agli standard delle telecomunicazioni in relazione con l’iPhone 4S. Dove appropiato, Samsung può continuare ad intraprendere ulteriori azioni legali per far valere i propri brevetti relativi agli standard delle telecomunicazioni in relazione con l’iPhone 4S.

Attualmente Samsung sta ancora cercando di ottenere il divieto dell’iPhone 4S in Giappone e Australia. Ultimamente anche Apple ha affrontato alcune perdite: un giudice statunitense ha negato la richiesta di Apple per un’ingiunzione preliminare contro quattro dei prodotti Samsung, ed è stata revocata l’ingiunzione australiana contro Samsung, consentendo così alla società di vendere i suoi Galaxy Tab nel paese.

Via | PadGadget

Dopo che Apple ha citato Samsung nel mese di aprile del 2010 per aver “pedissequamente” copiato il design dell’iPad e…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: