BreathalEyes, l’applicazione per stimare indicativamente il tasso alcolico nel sangue

App ID errato

Siete preoccupati perchè uno dei vostri amici potrebbe avere bevuto un bicchiere di troppo e non credete sia nello stato ottimale per mettersi alla guida?  Bene, ora c’è un app che può aiutarvi ad effettuare una prima stima sul tasso alcolico nel sangue.

App ID errato

BreathalEyes è un’applicazione disponibile su App Store dalla fine di Novembre, è stata sviluppata da Clay Bradley ed i suoi amici con lo scopo specifico di aiutare le persone “a rimanere responsabili e contribuire a proteggere gli altri ed il vostro stile di vita.”

L’applicazione utilizza la fotocamera frontale dell’ iPhone per seguire i movimenti involontari degli occhi, conosciuti come “nistagmo orizzontale”, e stima poi la percentuale di alcol contenuto nel sangue

.

Un metodo simile è utilizzato dalla polizia per identificare se chi è alla guida di un veicolo ha un tasso alcolico nel sangue superiore ai limiti delle legge. Tuttavia, la stessa polizia ci ha tenuto a dichiarare che questa applicazione non può e non deve essere utilizzata per  decisioni in merito al fatto che qualcuno sia o no in grado di guidare.

Detto ciò, BreathalEyes si dice che abbia un range di misurazion dallo 0,02% – 0,17% (+ / – 0,02%) di alcol contenuto nel sangue.

Anche noi di iSpazio ci sentiamo di suggerire l’uso di questa applicazione in maniera molto prudente. L’analisi del nistagmo orizzontale è sicuramente un parametro di cui si tiene conto durante i normali alcol test effettuati dalla polizia ma non è sufficiente per dichiarare con certezza la sobrietà di un individuo.

L’applicazione è disponibile per 0,79€ in AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 4.3 o successivi ed è localizzata in inglese

App ID errato Siete preoccupati perchè uno dei vostri amici potrebbe avere bevuto un bicchiere di troppo e non credete sia nello…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: