CustomTweet: una nuova applicazione per inviare velocemente tweet

App ID errato

CustomTweet è una nuova applicazione presente su App Store sviluppata dal nostro Gianmarco Forcella e Davide di Febbo, un client twitter molto carino dal punto di vista grafico e veramente ben fatto.

App ID errato

L’applicazione usa l’integrazione di Twitter presente in iOS 5, perciò per loggarvi basterà andare nelle impostazioni di iOS sotto la voce Twitter. Aprendo l’applicazione ci troveremo davanti alla schermata principale, dalla quale potremo effettuare i più importanti aggiornamenti di stato già preimpostati così da farci risparmiare molto tempo senza necessità di scriverli.

Invece per pubblicare un tweet personale che non rientra in quelli visti in precedenza dovremo semplicemente premere sulla sul simbolo dell’applicazione presente in alto; a questo punto visualizzeremo un popup con la classica grafica di twitter di iOS 5.

Accanto agli aggiornamenti di stato troveremo il simbolo di una nota musicale, premendolo si avvierà l’hashtag #NowPlaying così da poter scrivere il brano che abbiamo in riproduzione (in futuro verrà scritto automaticamente dal programma).

Al di sotto di esso troviamo un simbolo simile all’icona di Safari, infatti aprendolo si avvierà un mini browser dove potremo cercare qualsiasi cosa attraverso la pagina iniziale di Google:

Gli sviluppatori ci informano che a breve verrà rilasciata la versione 1.1 che risolverà alcuni bug come quello dello sfondo nero e della condivisione del link dal mini browser.

Trovate Custom Tweet gratuitamente su App Store, è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad e richiede iOS 5.0 o successivo.

App ID errato CustomTweet è una nuova applicazione presente su App Store sviluppata dal nostro Gianmarco Forcella e Davide di…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: