TIM aggiorna la sua app ufficiale, 119 Self Service 2.0, introducendo diverse novità

[app 378783815]

119 Self Service, è l’applicazione ufficiale – e gratuita – di TIM che ti permette di gestire al meglio la tua linea telefonica direttamente dal tuo iPhone. Nella giornata di ieri è stato rilasciato un importante aggiornamento, attraverso il quale vengono introdotte delle nuove migliorie. Vediamo insieme di cosa si tratta.[appscreens 378783815]

Ecco il changelog ufficiale:

  • Miglioramento grafico visualizzazione dettaglio delle chiamate e dettaglio offerte attive
  • Possibilità, in caso di connessione su rete dati TIM, di visualizzare anche le informazioni relative ad una tua SIM Consumer TIM diversa da quella inserita nell’iphone, previo inserimento delle credenziali di accesso utilizzate per l’Area Clienti del sito 119.it.
  • Possibilità di visualizzare i dati relativi ad una tua SIM Consumer TIM anche in caso di utilizzo dell’iphone con una SIM Business TIM, sia in caso di connessione Wifi che in connessione su rete dati TIM, previo inserimento delle credenziali di accesso utilizzate per l’Area Clienti del sito 119.it.
  • Possibilità di proteggere la visualizzazione del dettaglio delle tue chiamate con la stessa password utilizzata per l’accesso all’Area Clienti del sito 119.it
  • Ricarica con RICARICard
  • Possibilità di visualizzare nella stessa sessione le informazioni relative a tutte le numerazioni TIM a te intestate che hai precedentemente associato sul sito 119.it (con la funzione “Associa SIM”)
  • Fixed bugs

119 Self Service è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 3.0 o successive ed è localizzato in Italiano.

[app 378783815] 119 Self Service, è l’applicazione ufficiale – e gratuita – di TIM che ti permette di gestire al…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: