iHome 0.3 beta – Update | Cydia – iSpazio Repository

Sviluppatore: majun3 | Prezzo: Gratis | Memoria: RAM: Giallo

Voto Utenti: [ratings]

iconOggi ho aggiornato iHome, l’applicazione di majun3 che ci permette di avere un tasto Home Virtuale sul nostro iPhone/iPod Touch. Si tratta della versione 0.3 Beta che apporta tantissimi cambiamenti, fix e novità! Vi diciamo subito che è stato semi-risolto il problema con il tap sulla barra spaziatrice della tastiera, quindi già l’unico difetto è quasi del tutto scomparso. Proseguiamo con una lista completa (e lunghissima) di tutte le novità apportate:

img_00374 img_001613 img_001811

Prima di tutto adesso disponiamo di una vera e propria applicazione, con tanto di icona sulla SpringBoard. Tramite quest’applicazione potremo accedere a tantissimi settaggi per regolare a proprio piacimento le varie funzioni, che sono:

Nascondi automaticamente

La barra giallina di iHome adesso viene automaticamente nascosta. Per visualizzarla dovremo appoggiare il dito sullo schermo dal basso verso l’alto. Questo accorgimento rende il sistema molto simile a quello del Palm Pre ed in più evita problemi nella digitazione dello “spazio” da tastiera.

Riposizionamento della Barra iHome

Abbiamo la possibilità di scegliere la posizione di iHome. Infatti può essere richiamata dal basso (come sempre), oppure dalla status bar superiore. Per spostare iHome basta far scorrere il dito dal basso verso l’alto, su tutto lo schermo, o viceversa.

Multi-Barre iHome

Tramite l’applicazione, troviamo la possibilità di attivare le Multi-Barre, che abiliteranno iHome sia sulla parte superiore dello schermo che su quella inferiore.

Tantissimi Shortcuts

Sono stati introdotti tantissimi shortcuts per eseguire diverse operazioni a seconda di dove ci troviamo: Lockscreen, SpringBoard oppure all’interno delle applicazioni. Tutti questi “collegamenti rapidi” possono essere cambiati e personalizzati a proprio gusto.

Prima di procedere con le spiegazioni definiamo questi termini, che diventeranno ricorrenti nella “guida”:

Slide breve: si parte dal centro e si va verso destra o sinistra.

img_00382

Slide lungo: si parte da una delle due estremità dello schermo e si va verso destra o sinistra.

imgb_0038

Lockscreen

Partiamo dalla Lockscreen, dalla quale potremo sbloccare il nostro iPhone lanciando subito l’applicazione che vogliamo. Queste sono le impostazioni pre-definite:

  • Slide breve verso sinistra = Apre l’applicazione SMS*
  • Slide lungo verso sinistra = Apre Safari
  • Slide breve verso destra = Apre l’applicazione Telefono*
  • Slide lungo verso destra = Apre l’applicazione Mail
  • Slide verso l’alto o verso il basso = Apre l’applicazione iHome

* Se utilizzate un iPod Touch, le funzioni contrassegnate non sono attive e quei collegamenti andranno impostati manualmente da voi, tramite l’applicazione iHome

SpringBoard

Se ci troviamo nella SpringBoard invece, i collegamenti di Default saranno i seguenti (possono sempre essere cambiati da iHome):

  • Slide breve verso sinistra: Simula la pressione del tasto Home fisico, quindi riporta alla prima pagina della Springboard. Se siamo in modalità “Modifica”, ovvero ci troviamo con le icone che vibrano, con questo slide fermeremo le icone tornando in Normal Mode.
  • Slide lungo verso sinistra: Anche in questo caso si tornerà alla prima pagina, ma se abbiamo musica in riproduzione, tramite l’applicazione iPod, e ci troviamo sulla SpringBoard, con questo slide lungo, faremo apparire il Pop-up con i controlli musicali
  • Slide breve verso destra: Farà apparire un pop-up con le seguenti opzioni: Respring, Respring e blocca lo schermo, Riavvia, Spegni il dispositivo, Ricarica le preferenze.
  • Slide lungo verso destra: Blocca lo schermo, portandovi alla Lockscreen con lo schermo spento
  • Tap e Hold per 3 secondi = Esegue uno screenshot. In pratica basta richiamare la barra di iHome, e tenere il dito sullo schermo per tre secondi. Quando lo rilascerete, verrà scattato uno screenshot.

All’interno di Applicazioni

  • Slide breve verso sinistra: Mostra un pop-up che ci chiede se tornare alla SpringBoard (premendo su Quit) oppure se restare nell’applicazione (premendo Cancel)*
  • Slide lungo verso sinistra: Chiude direttamente l’applicazione portandoci alla SpringBoard
  • Slide breve verso destra: Abilita Backgrounder, in maniera tale che l’applicazione continuerà a girare anche quando verrà chiusa**
  • Slide lungo verso destra: Blocca lo schermo, portandovi alla Lockscreen con lo schermo spento
  • Tap e Hold per 3 secondi = Esegue uno screenshot. In pratica basta richiamare la barra di iHome, e tenere il dito sullo schermo per tre secondi. Quando lo rilascerete, verrà scattato uno screenshot.

* Gli utenti iPod Touch potranno usufruire di una funzione aggiuntiva.

** Questa funzione richiede l’utilizzo di Backgrounder, un’altra applicazione che trovate in Cydia. Se non avete Backgrounder, quando eseguirete questo slide, apparirà un pop-up che appunto vi notifica di questa mancanza.

Come personalizzare i collegamenti (shortcuts)

Lanciate l’applicazione iHome, e troverete “Functions Settings (For Home)” e “Functions Settings (For Apps)”. All’interno di questi due menu, ci sono tutte le opzioni per regolare gli slide breve e quelli lunghi, sia verso destra che sinitra.

Tramite le impostazioni inoltre, possiamo scegliere se avere iHome anche sulla StatusBar superiore oppure solo sotto al Dock.

Compatibilità con SBSettings

Qualora decidessimo di abilitare iHome anche nella StatusBar, non c’è nessun pericolo per SBSettings, che continuerà ad esistere. Vediamo come funzioneranno i controlli in questo caso:

  • Slide breve verso sinistra: ci porterà alla prima pagina della SpringBoard
  • Slide lungo verso sinistra: ci porterà alla prima pagina della SpringBoard
  • Slide breve verso destra: mostra il cosidetto “Menu Power”, dal quale possiamo fare il Respring, Riavviare, Spegnere il disositivo o Ricaricare le Preferenze.
  • Slide lungo verso destra: blocca lo schermo

Come si richiama SBSettings quindi? Semplice, con uno slide verso sinistra che parte un centrimetro dopo l’orologio, proprio come segna quest’immagine:

img_001612

.

Note finali

Se cambiate i collegamenti agli slide, per fare in modo che iHome salvi le modifiche, dovrete prima uscire dall’applicazione e poi avviare il Menu Power (con uno slide breve verso destra) e cliccare sull’ultima voce “Reload Prefs”.

Se volete, potete vedere anche due video che mostrano tutto ciò che ho detto fin ora. Li trovate nel nostro articolo precedente, cliccando qui. Con questo aggiornamento iHome è davvero un’applicazione completissima, e secondo me merita davvero tanto, quindi la trovate in Cydia tramite la repository di iSpazio.

(CC) iSpazio

Sviluppatore: majun3 | Prezzo: Gratis | Memoria: Voto Utenti: [ratings] Oggi ho aggiornato iHome, l’applicazione di majun3 che ci permette…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria