Samsung taglia i costi di produzione per superare Apple

Apple ha sostenuto in diverse occasioni che Samsung realizza smartphones che “imitano palesemente l’aspetto dei suoi prodotti”. Le corti sembrano essere in disaccordo per la maggior parte, con solo un paio di ingiunzioni nonostante decine di denunce che la società di Cupertino ha depositato in tutto il mondo.

Ci sono alcune aree in cui Samsung non sembra prendere spunto da Apple, tuttavia la strategia pubblicitaria di Samsung per il nuovo anti-iPhone ricorda un po’ la famosa campagna “I’m a Mac”.

ABI ha recentemente effettuato uno smontaggio dell’ultimo modello della Samsung, il Nexus Galaxy, e la ditta ha analizzato gli elementi presenti al suo interno. Tra i vari chip, hanno trovato una nuova versione del chipset LTE di Samsung, che ha la metà del costo del chip che sostituisce.

Il modem del Samsung Galaxy Nexus è costruito con la combinazione VIA Telecom CDMA / EVDO Rev. Un circuito integrato e la Samsung LTE baseband è ormai comune per i telefoni Samsung Verizon, ma il Nexus Galaxy sfoggia una nuova versione del chip baseband LTE. Il nuovo chip è stimato a quasi la metà del costo del chip originale

Un ambito in cui Samsung è stata in grado di tenere il passo con Apple è il profitto, che la società di Cupertino mantiene soprattutto grazie ai margini enormi di cui gode sulle vendite di iPhone. Horace Dediu di Asymco stima che Apple detiene circa il 75% dei profitti totali del settore della telefonia mobile nell’ultimo trimestre, nonostante rappresenti solo il 9% delle vendite globali di telefoni cellulari, ovvero circa il 23,5% di tutti i canali di vendita di smartphone.

Fare tagli significativi ai costi dei componenti, pur riuscendo a vendere dispositivi 4G a prezzi premium potrebbe aiutare la società della Corea del Sud a imporsi nel primo trimestre, mentre il mondo attende il lancio della sua prossima generazione di smartphone di punta, il quad-core Galaxy S III.

Via | BGR

Apple ha sostenuto in diverse occasioni che Samsung realizza smartphones che “imitano palesemente l’aspetto dei suoi prodotti”. Le corti sembrano essere…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: