Supreme Preferences 2.0.1 beta: Per estendere il menu delle Impostazioni | Cydia

icon15Supreme Preferences si aggiorna, arrivando alla versione 2.0.1 beta. E’ un’applicazione che estende le preferenze di default dell’iPhone, includendo nuove funzioni da attivare e disattivare tramite semplici toggle. Una volta scaricata l’applicazione, dovrete attivarla tramite Winterboard, selezionando gli ultimi 4 temi che sono stati aggiunti in cima all’elenco. Una volta impostati, sarà finalmente possibile utilizzare Supreme Preferences accedendo all’applicazione nativa “Impostazioni”.

img_001915 img_002022 img_002316

Accedendo al Menu Supreme Preferences, troveremo diversi label che ci permetteranno di accedere alle varie sezioni che possiamo personalizzare: Applications, iPod, Status Bar e System. Vediamoli singolarmente nei dettagli:

Applications:

Ci permette di abilitare o disabilitare tante funzioni a 7 applicazioni:

img_002413 img_00347 img_00359

1. Calcolatrice

Tramite questa schermata possiamo impostare se avere la calcolatrice scientifica oppure quella trigonometrica, ma personalmente questa è la prima delle tante opzioni che non mi funzionano correttamente, poichè non trovo nessun cambiamento.

img_003610 img_00379 img_003815

2. Calendario

Da questa schermata possiamo configurare l’ora di inizio e di fine di ogni giornata. Impostando ad esempio come Start Day At alle ore 06:00, quando accederemo al calendario vedremo che partira proprio dalle 6 di mattina e scorrendo verso il basso vedremo che la giornata termina alle 5:59 di mattina.

3. iTunes

Qui abbiamo tre opzioni a disposizione. La prima è App Store Search, che ci permette di inserire un nome di default relativo ad un’applicazione da cercare, in maniera tale che quando apriremo l’AppStore partirà proprio da quella schermata. La stessa cosa viene riproposta sotto con l’iTunes Search. L’unica funzione utile e “Save Password” che ci eviterà di dover immettere la password ogni volta che scarichiamo un’applicazione o un brano.

4. Mail

La prima opzione che troviamo in Mail è la possibilità di estendere il numero di righe di anteprima del messaggio. Solitamente però è consigliato limitarsi a 2/3 righe, altrimenti si otterrà un qualcosa di veramente scomodo quando bisognerà scorrere la pagina per leggere quelle più vecchie. Analogamente, possiamo decidere anche il numero di email recenti da visualizzare nella prima pagina di Mail. E’ consigliabile lasciare 50 oppure impostare massimo 100 email, altrimenti lo scrolling sarà più lento. Con Font Size invece possiamo scegliere la grandezza del testo, e per alcuni può essere utile aumentare un pò questo valore. Signature infine è la firma, che di default è “Inviato da iPhone” e che possiamo modificare a piacimento.

img_003913 img_004013 img_00418

5. Safari

Safari mostra un toggle per attivare o disattivare la visualizzazione delle immagini all’interno delle pagine web. Può essere utile disattivarlo quando si naviga in EDGE oppure quando non si vogliono utilizzare troppi MB. Cookie Fix non svolge alcuna funzione sugli ultimi firmware. Il toggle potrebbe risolvere un problema legato al non corretto salvataggio dei dati nei moduli, ma già dal firmware 2.1 questo non accade più.

6. Meteo

Premetto che questo è un’altro hack che sul mio iPhone non funziona, ma vi spiego ugualmente quello che “dovrebbe” fare. Abilitando i pulsanti Weather Icon, Override Location e Use Local Time, dopo aver inserito il proprio CAP, dovrebbe apparire un Live Weather sull’icona di un’applicazione. Infatti se nel campo Apply To selezionate “Weather (Default)”, dopo un respring dovreste avere un’icona dinamica che segna la corretta situazione metereologica, con tanto di temperature Fahrenheit o Celsius. Può essere impostato anche il tempo di “refresh” e la possibilità di avere l’iconcina e la temperatura sulla Status Bar, di fianco alla batteria.

7. More

Il tasto More infine, permette di scegliere il tema da utilizzare in SBSettings e di ripristinare lo Stack.

.img_00428 img_00436 img_00446

Passiamo alle altre tre categorie del Menu principale: iPod, Status Bar e System.

iPod

Questa sezione permette di attivare dei controlli avanzati per la riproduzione dei brani, di abilitare o disabilitare la possibilità di visualizzare le playlist oppure i testi delle canzoni ed infine ci permette di impostare la modalità Repeat e Shuffle direttamente su ON oppure OFF, che saranno i nuovi valori di default.

StatusBar

Qui vengono riproposte le classiche funzioni per cambiare il nome del Carrier, Impostare un Orario fasullo, e visualizzare il segnale di rete, del WiFi e della Batteria in percentuali.

System

E’ infine possibile bloccare il dispositivo (si sblocca semplicemenete collegandolo ad iTunes); attivare la trasparenza su alcune icone native, ed abilitare l’autocorrezione e la tastiera emoji.

Supreme Preferences è disponibile in due versioni, una per iPhone ed una per iPod Touch. Entrambe possono essere scaricate tramite la repository di iFoneGuide che potete ottenere direttamente cercandola in Cydia. E’ difficile stabilire quanta memoria possa utilizzare un’applicazione del genere. Possiamo dire che è già una bella comodità poterla attivare o meno tramite Winterboard, ed in generale, togliendo le funzioni di Live Meteo, direi che le modifiche non implicano molta memoria. Supreme preferences infatti, scrive tutte le modifiche su di un file, che resta in memoria e al quale si accede soltanto ad ogni respring/riavvio. Va anche detto che in passato quest’applicazione non si è rivelata particolarmente sicura, e spesso ha causato qualche danno.. usatela con intelligenza.

Supreme Preferences si aggiorna, arrivando alla versione 2.0.1 beta. E’ un’applicazione che estende le preferenze di default dell’iPhone, includendo nuove…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria