Samsung tra le nuvole? Per ora non ancora ma forse tra qualche mese

Samsung sta lavorando da mesi al proprio servizio di cloud che dovrebbe contrastare gli avversari come iCloud di Apple. Tuttavia il lancio di tale servizio tarderà e il lancio potrebbe slittare di 6 mesi.

A riportare la notizia è il sito web ETNews sostenendo appunto che il lancio del servizio S-Cloud di Samsung subirà un ritardo. Samsung ha affidato il lavoro di progettazione e costruzione della rete cloud alla divisione Samsung SDS ma tuttavia l’azienda madre ha ritenuto il lavoro svolto inaccettabile.

Per il lancio del proprio servizio di storage online, l’azienda coreana si rivolte anche a KT, il principale operatore mobile in Korea, che ha già lanciato un servizio di cloud ed è attualmente gestore di tale servizio per conto di grandi aziende. Alla base del ritardo c’è probabilmente il difficile lavoro che gli ingegneri di Samsung devono svolgere per poter rendere compatibile il servizio cloud sui propri dispositivi. La  grande varietà dei dispositivi e l’uso del sistema Android non rende il lavoro semplice ed ETNews riporta come Samsung abbia bisogno di una tecnologia altamente sofisticata per assicurarsi che tutti i suoi dispositivi possano essere compatibili a tale servizio.

L’ingresso di Samsung in tale settore è inoltre resto difficile dagli avversari che nel giro di poco tempo sono diventati assoluti protagonisti. Tra questi si annovera sicuramente il noto Dropbox, il servizio di storage di Amazon e iCloud per i dispositivi Apple. Probabilmente Samsung potrebbe fornire aggiornamenti al prossimo Mobile World Congress di Barcellona.

Via | Tuaw

Samsung sta lavorando da mesi al proprio servizio di cloud che dovrebbe contrastare gli avversari come iCloud di Apple. Tuttavia…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.