Windows Phone Tango: ecco le novità e le restrizioni del nuovo sistema operativo mobile Microsoft

Al Mobile World Congress, Microsoft si è “lasciata sfuggire” qualcosa a proposito di della nuova versione software dal nome in codice “Tango”, ossia il nuovo Windows Phone 7.5.

La nuova versione del sistema operativo mobile non implementa tantissime nuove funzionalità, ma ha come scopo principale la compatibilità di Windows Phone anche su dispositivi di fascia bassa, che ad esempio possiedono solo un processore Qualcomm 7x27a e soli 256 MB di RAM. Purtroppo sui device dotati di questa configurazione hardware ci saranno dei limiti, si pensa ad esempio all’incompatibilità del 5% delle applicazioni di Marcketplace.

Altri svantaggi sono l’impossibilità di utilizzare il Local Scout, o il “Fast app switching” che non sarà disponibile. La visualizzazione dei podcast video e la gestione delle iscrizioni ai podcast è disabilitata, come anche il caricamento automatico su SkyDrive e la visualizzazione di video HD compressi con determinati codec. Tutte queste restrizioni riguarderanno solamente  i dispositivi a basso costo come il Nokia Lumia 610 o lo ZTE Orbit.

Ma questo nuovo OS porta anche delle novità quali l’implementazione di un servizio di messaggistica multimediale migliore, che permetterà di allegare più foto o video ad un solo messaggio, l’aggiunta dell’icona che indica l’attività dei servizi di localizzazione sulla barra di stato  e anche la possibilità di esportazione e gestione dei contatti direttamente sulla SIM.

Via | LiveSide

Al Mobile World Congress, Microsoft si è “lasciata sfuggire” qualcosa a proposito di della nuova versione software dal nome in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: