Come e dove smarriamo i nostri amati Smartphone? | Curiosità

Accorgersi di aver perso il proprio smartphone è una di quelle classiche situazioni  in cui molti, purtroppo, si sono trovati. Molto spesso capita anche di perdere il proprio gioiellino dentro le mura di casa e capita di ritrovarlo in posti inimmaginabili fino ad un momento prima.

Lookout Mobile ha deciso di analizzare più attentamente questi dati e i risultati emersi hanno evidenziato i luoghi più “gettonati” dove risulti più semplice smarrire il proprio smartphone.

Ogni minuto di ogni giorno qualcuno, nel mondo, dimentica il proprio smartphone in una stazione di benzina, o in un bar durante una pausa caffè, o ancora al ristorante in compagnia. Da questo studio è emerso che, ogni giorno in tutto il mondo, vengono smarriti cellulari per un valore di ben 7 milioni di dollari mentre durante le festività natalizie la cifra sale ancora toccando il tetto degli 11 milioni.

BackgroundCheck  ha deciso di realizzare un’ infografica molto ben fatta in cui viene messa in mostra la tendenza dei cittadini americani nello smarrire il proprio cellulare in un luogo piuttosto che in un altro. Molto curiosi sono anche i dati che interessano le diverse città con i relativi “punti caldi” in cui, perdere il proprio cellulare,sia statisticamente più facile. Le città prese in considerazione nell’infografica spaziano fra Chicago a Seattle per passare poi da NewYork  e finendo poi con Philadelphia, San Francisco ed Atlanta.

Concludendo possiamo consigliarvi di tenere il vostro piccolo ma costoso smartphone sempre sott’occhio per evitare di perderlo e compromettere il più delle volte anche i vostri dati personali; appunto per questo vi consigliamo inoltre di proteggere i vostri dati con una password da voi impostata.

Via |  Redmond Pie

 

Accorgersi di aver perso il proprio smartphone è una di quelle classiche situazioni  in cui molti, purtroppo, si sono trovati….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: