Dropbox aggiunge una nuova modalità ultra rapida di condivisione di tutti i nostri documenti

La possibilità di condividere tutti i nostri documenti tra tutti i nostri dispositivi è stata da sempre la peculiarità di Dropbox. La possibilità di condividere intere cartelle con altri utenti, lo ha reso poi un insostituibile strumento di lavoro per molti. Tuttavia la condivisione dei contenuti è sempre stato forse il limite più grosso di questa piattaforma. Dropbox ha da qualche ora introdotto una nuova modalità veloce di condivisione dei nostri contenuti, colmando questa lacuna, andiamo a vedere insieme di cosa si tratta.

 

A volte sono le novità più piccole, quelle che a volte rischiano di passare quasi inosservate, a rivelarsi poi col tempo come delle vere e proprie scelte strategiche in grado anche di caratterizzare o di ri-caratterizzare un prodotto o un servizio. E forse questa piccola – grande novità introdotta da pochissime ore da Dropbox potrebbe essere una di queste.

Con questa modalità rapida di condivisione, infatti, potremo condividere con chiunque qualsiasi nostro documento. I più esperti sapranno che il servizio offriva già questa possibilità limitatamente alla cartella public. E anche sui nostri dispositivi mobili avevamo la possibilità di generare un link per condividere il nostro documento con chiunque, semplicemente inviando una mail con il link al suddetto documento.

Il servizio adesso è più maturo, estremamente più semplice ed immediato e soprattutto disponibile per qualunque piattaforma noi stiamo usando. Vediamone le caratteristiche:

  • Possibilità di condividere qualunque file e qualunque cartella

Basterà effettuare il tasto destro sul file o la cartella che desideriamo condividere e selezionare la voce “get link”. Avremo la possibilità di condividere questo link con chiunque, iscritto o meno a Dropbox. Ovviamente l’utente avrà la sola facoltà di visionare i file, scaricarli sul proprio dispositivo, senza poterli modificare

  • Miglioramento della fruizione dei contenuti multimediali

Qualora il file che intendiamo condividere sia un file o un video (o la cartella sia composta da file multimediali) l’utente avrà la possibilità di visualizzarli direttamente dal browser, senza bisogno di scaricarli sul dispositivo. Il layout di visualizzazione permette anche la visione a schermo intero e, ovviamente, la possibilità di scaricare il contenuto stesso.

Quando utilizzare l’opzione di condivisione rapida, invece della classica possibilità di utilizzare cartelle condivise? E’ direttamente il team di Dropbox a suggerirci la risposta:

Se più persone hanno bisogno di modificare lo stesso insieme di cose, una cartella condivisa è la cosa migliore da fare. Altrimenti la condivisione dei link è la strada da percorrere! Il collegamento è molto più veloce, ed è anche il modo migliore per condividere in modo brillante i nostri file multimediali sul web.

La possibilità di avere cartelle condivise ha reso Dropbox uno strumento ideale per un workgroup. Questa nuova possibilità renderà Dropbox molto più appetibile all’utenza consumer? A nostro modo di vedere la risposta non può che essere affermativa. Non siete ancora utenti Dropbox? Potete scaricare l’applicazione per iOS direttamente qui:

Immagine per Dropbox

Dropbox

Dropbox, Inc.
(3.5)
Gratuiti

 

 

La possibilità di condividere tutti i nostri documenti tra tutti i nostri dispositivi è stata da sempre la peculiarità di…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: