Una babygang francese arrestata per aver tentato di rubare un iPhone e un Blackberry di due adolescenti

Anche in Italia gli iPhone sono oggetto di piccoli furtarelli ed è quello che è capitato ieri, intorno alle 18:30, a tre ragazzi di Ventimiglia che sono stati accerchiati da una piccola gang Francese. Fortunatamente, la storia si è conclusa nel migliore dei modi.

Tre ragazzi e una ragazza di origine Francese hanno tentato ieri, nel tardo pomeriggio, di appropriarsi ingiustamente di un iPhone e di un Blackberry di due  adolescenti che tranquillamente  passavano del tempo sulla rotonda Resentello del lungomare di Ventimiglia.

Per tentare di addescare i giovani malcapitati, uno dei ragazzi francesi avrebbe chiesto di poter mandare un sms con uno dei loro telefonini e davanti alla risposta “No !!” del ragazzo italiano, sono partite le minacce, fortunatamente solo verbali. Nel frattempo i poveri malcapitati si sono, passo dopo passo, avvicinati ad un bar vicino e per sentirsi più sicuri hanno deciso di entrare. La reazione della piccola gang di fronte a questo loro “insuccesso” si è mostrata abbastanza violenta, tanto da scaraventare a terra tutti i tavolini e le sedie antistanti al bar e prendendo pure a spintoni il titolare del bar che, conscio della situazione, stava cercando di allontanare la gang francese.

Fortunatamente però arrivano giusto in tempo le forze dell’ordine che arrestano i 4 ragazzi (tre dei quali minorenni) e scortano fino a casa i poveri ed impauriti ragazzi ventimigliesi.

Via | Riviera24

Anche in Italia gli iPhone sono oggetto di piccoli furtarelli ed è quello che è capitato ieri, intorno alle 18:30,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: