Il prossimo iPhone avrà dei chipset a basso consumo con supporto a Wi-Fi Direct ed AirDrop?

03/06/2012

Un nuovo rumor riguardo il futuro iPhone si va ad aggiungere agli altri: questo di oggi fa riferimento alla possibilità che Apple possa introdurre nel prossimo iPhone dei chipset radio Broadcom BCM4334 ed il supporto ad AirDrop.

La caratteristica principale del chipset radio BCM4334 è il basso consumo di energia in WiFi ed il supporto ai trasferimenti Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.0 e molto altro.

Vi mostriamo ora la descrizione di questo nuovo chipset proposta da Anandtech:

Il BCM4334 è la versione successiva del BCM4330 che abbiamo visto in diversi dispositivi. Il BCM4334 varia da un processo a 65nm a 40nm LP, offrendo quindi una riduzione nel consumo. […] Broadcom ha affermato di aver lavorato su una versione rifinita del design del BCM4330 con una diminuzione dell’energia del 40-50% ed una riduzione dell’energia in standby in termini di 3 ordini di grandezza. […] Il dispositivo combinato presenta anche avanzate tecniche di swithing che permettono operazioni simultanee dual-band così da supportare in contemporanea la connettività alla rete e lo streaming tramite tecnologie quali il Wi-Fi Display e Wi-Fi Direct.

Quest’ultima informazione è particolarmente interessante se si considera come Apple richieda la presenza di schede Wi-Fi Dual-Band per determinare quali Mac possano usare AirDrop. Ogni nuova generazione di chipset è naturalmente molto importante per qualsiasi dispositivo e normalmente prevedere quali Apple possa usare nei suoi device è un compito piuttosto semplice, tranne per un ostacolo posto dalla tempistica: con il variare dei tempi infatti è difficile determinare quale generazione di un chipset Apple possa utilizzare.

Per quanto riguarda AirDrop, ovvero un servizio che permette di trasferire file P2P, le modalità attraverso cui Apple possa integrarlo sul nuovo iPhone non sono chiare. Su Mac infatti AirDrop utilizza il Finder come interfaccia, ma questo non è presente su iOS per cui l’azienda di Cupertino potrebbe incorporarlo direttamente nell’app iPhoto e interfacciarlo con app connesse a Documents in the Cloud.

Mancano ormai pochi giorni alla WDC del 2012, non ci resta quindi che aspettare e vedere cosa realmente Apple annuncerà durante questo importante evento.

Via | iMore

Un nuovo rumor riguardo il futuro iPhone si va ad aggiungere agli altri: questo di oggi fa riferimento alla possibilità…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.