Qualcomm e Broadcom stanno iniziando a produrre i chip 4G per il prossimo iPhone?

Dopo la mancata presentazione al WWDC di San Francisco del nuovo melafonino, un nuovo rapporto della supply chain di Apple in Asia sostiene che i fornitori della mela morsicata sono in coda per fornire la società californiana con diversi chip per il prossimo iPhone.

I produttori di chip stanno preparando le proprie infrastrutture per iniziare la produzione di componenti per l’iPhone di sesta generazione. Tra questi, uno dei più attivi è certamente Qualcomm che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe fornire chip per il supporto alle reti 4G realizzati con un processo a 28 nanometri. Secondo DigiTimes questi processori costruiti presso la sede di Taiwan Semiconductor Manufacturing Company. Qualcomm avrà bisogno di circa 10.000 wafers di silicio da 12 pollici a 28 nanometri, e il che equivale ad un terzo della capacità di produzione a 28 nanometri della TSMC.

Anche altre aziende come la Broadcom, la quale fornirà ad Apple i chip per il Wi-Fi, mentre OmniVision cercherà di entrare nel processo dei 12 pollici di TSMC. La richiesta di chip a TSMC è molto eleveta, e sarà difficile che l’azienda riesca ad accontentare tutti i clienti entro i tempi stabiliti. Anche la STMicroelectronics sta aumentando la sua capacità produttiva di dispositivi MEMS in occasione del lancio del nuovo prodotto Apple. Ora manca solo la presentazione, tutti i pezzi sono pronti. Noi vi terremo aggiornati.

Via | iDownloadBlog

Dopo la mancata presentazione al WWDC di San Francisco del nuovo melafonino, un nuovo rapporto della supply chain di Apple in…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.