iSecret è l’applicazione per proteggere le fotografie dai curiosoni…con una funzione a dir poco particolare | Recensione iSpazio

Immagine per iSecret! - Foto Protette

iSecret! - Foto Protette

Michele Barbieri
1,09 €

Se avete bisogno di proteggere le vostre foto da persone che non si fanno gli affari propri, iSecret! è sicuramente l’applicazione che fa per voi. 

Sull’App Store ce ne sono davvero tante di applicazioni che ci consentono di proteggere le nostre fotografie od i nostri video con una password, ma nessuna fino ad ora fa quello che ci permette di fare iSecret. La particolarità di quest’applicazione infatti, sta proprio nel tipo di protezione offerta. Si potranno impostare infatti due tipi di password, una per nascondere le foto ed i video che vogliamo realmente tenere lontano da tutti, ed una secondaria password che mostrerà un secondo archivio (se così vogliamo definirlo) che potremo utilizzare in modo del tutto intelligente. “E come?” direte voi. Semplice.

Immaginate di avere delle fotografie o dei video che solo voi volete poter vedere. Immaginate inoltre di avere una fidanzata un pò troppo invadante (o forse per questo non serve così tanta immaginazione…ironizzo ovviamente) che insiste nel vedere cos’avete di così tanto segreto da voler proteggere. iSecret è la soluzione!

Nel primo archivio, protetto dalla password che conoscete solo voi, metterete tranquillamente tutti i vostri file. Nel secondo, con una password ovviamente diversa dalla prima, inserite qualche foto e video che avete scattato magari proprio con lei, o comunque sia tutte quelle fotografie di cui non avete realmente interesse nel tenerle nascoste. A quel punto il gioco è semplice: dopo un pò di tira e molla, non dovrete far altro che inscenare un innocuo “e va bene, se proprio devi andare a ficcare il naso…la password è XXX” (e qui, con un bel “tiamoNOMEFIDANZATA” come password, le darete pure il colpo di grazia) e nel momento in cui lei prenderà in mano il vostro iPhone ed inserirà la password con il ghigno soddisfatto di chi è riuscito ad averla vinta…vedrà soltanto la schermata di un “finto” archivio, nel senso che ci saranno tutte le cartelle e fotografie che avete inserito in precedenza ma…non è il VERO archivio, e lei non lo saprà mai!

Magari sono andato un pò oltre con la fantasia ma…è a dir poco geniale, non trovate?

Fatta questa “piccola” premessa, andiamo a vedere come funziona l’applicazione. Al primo avvio ci verrà chiesto di inserire la password per proteggere l’archivio (la password richiesta è quella dell’archivio principale, quello “vero” per intenderci).

Dopo di ciò, ci troveremo di fronte alla schermata principale che conterrà in futuro tutte le cartelle con le nostre foto/video segreti. Cominciamo subito descrivendo il pannello Impostazioni, selezionabile nella sezione in basso a destra. All’interno troveremo diversi pannelli per gestire:

  • Aspetto: In questo pannello troveremo le voci per personalizzare: Sfondo (ce ne sono davvero tanti disponibili, tutti molto carini ed ottimizzati per il display retina del nostro iPhone. Se questo non dovesse bastare, potremo selezionarne da un’altra vasta quantità presente in un archivio online), Font, Aspetto cartelle (anche qui ci sono tantissime combinazioni di immagini, colori, trasparenze per poter personalizzare al massimo la nostra applicazione), Ordine cartelle (Alfabetico oppure per Data), un pulsante per abilitare/disabilitare le note.
 
  • Login e Password: qui potremo abilitare/disabilitare la protezione con password ed andare a modificare la password principale o la password secondaria.
  • Sistema: qui troveremo diverse impostazioni che riguardano la possibilità di Importare file multipli (è necessario abilitare la localizzazione) ed attivare/disattivare la funzione di Crash login (se un malintenzionato prende il dispositivo ed inserisce una password sbagliata, l’applicazione si chiuderà all’istante simulando un crash).
  • iSecret!: in quest’ultimo pannello potremo Scrivere una recensione o leggere le Info sulla versione e sullo sviluppatore.
Per creare una cartella è semplicissimo: selezionate il tasto “+” in alto a destra, e vi ritroverete catapultati nella schermata di creazione della stessa, dove andremo poi ad inserire il nome per distinguerla e selezionare un’icona per personalizzarla ancor di più da un vastissimo archivio (vi evito l’elenco delle icone disponibili altrimenti facciamo notte). Quando sarete soddisfatti della combinazione scelta, cliccate su Salva e la vostra cartella finirà nella schermata principale.
Selezioniamo la cartella che ci interessa. In base a ciò che andremo ad inserire (foto o video) selezioniamo il rispettivo pulsante visibile sulla barra inferiore. A questo punto clicchiamo ancora sul pulsante “+” situato sempre in alto a destra ed un pratico menu comparirà dal basso facendoci scegliere una delle opzioni da cui acquisire le immagini (o i video) come in figura:
Per ogni immagine che inseriremo nell’apposita cartella (tramite il tasto Importa), potremo inserire facoltativamente una nota. Una volta inserite tutte le foto desiderate, ecco come si presenterà il nostro album (seconda immagine):
 
Per quanto riguarda l’archivio secondario, avrete tutte le stesse funzioni che trovate nell’archivio principale, eccezion fatta per qualche impostazione tipo il cambio di password (giustamente) e poco altro. Per gestire questa secondaria possibilità, dovrete semplicemente uscire e rientrare con la password apposita (che di default è abc).
Non ci sono limiti al numero di album ed ai file che potremo caricare al suo interno (l’unico limite, se proprio vogliamo trovarne uno, è lo spazio disponibile sul vostro dispositivo) come non ce ne sono per le combinazioni di immagini, colori ed icone che potremo utilizzare. In quest’ultimo caso insomma, l’unico limite è la vostra fantasia!
Non mi sento di concludere questa recensione con una frase particolare per descrivere l’applicazione in tutta la sua utilità, in quanto credo che l’introduzione sia già stata parecchio esauriente a riguardo.

iSecret! è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch (4a generazione), iPad 2 Wi-Fi, iPad 2 Wi-Fi + 3G, iPad (3rd generation) e iPad Wi-Fi + 4G. Richiede iOS 3.1 o successive.

iSecret! – Foto ProtetteMichele Barbieri1,09 € Se avete bisogno di proteggere le vostre foto da persone che non si fanno gli…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: