Apple perde una causa in tribunale: Il risarcimento ammonta a 19 milioni di dollari

Questa volta ad Apple è andata male. A seguito di una brutta vicenda in tribunale, per la quale la società Californiana era stata accusata di aver violato alcuni brevetti, ha dovuto pagare ben 19 milioni di dollari di risarcimento alla OPTi!

Il brevetto riguardava un particolare meccanismo di gestione della memoria cache nel trasferimento dati dalla CPU alla memoria e agli altri componenti. La OPTi è una società che dal 2003 ha smesso di “esercitare” e continua ad andare avanti con i ricavati delle licenze sui propri brevetti e con le cause alle grandi società, come in questo caso.

[via]

Questa volta ad Apple è andata male. A seguito di una brutta vicenda in tribunale, per la quale la società…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria