iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4: ecco le differenze tecniche tra gli smartphone Apple

Dopo aver dato l’addio all’iPhone 3GS, Apple ha aggiornato il suo sito ufficiale proponendo un confronto all’ultimo dettaglio tecnico fra i tre iPhone proposti agli utenti. Ecco perciò le differenze tra iPhone 4, 4S e 5 che potranno aiutarvi a capire se cambiare o no il vostro smartphone.

Alla seguente pagina, potrete trovare una tabella comparativa dettagliata che mostra le differenze tra iPhone 5, iPhone 4S ed iPhone 4, la completa gamma dei tre smartphone che propone attualmente Apple a tutti i suoi utenti.

Si parte ovviamente dal cuore che montano i dispositivi, chip A4, A5 e A6, con processori e grafica via via sempre più performanti. Per quanto riguarda le dimensioni, iPhone 4 e 4S sono praticamente identici a parte i 3 grammi in più del 4S. L’iPhone 5 invece è solamente 8,6 millimetri più alto, ha la stessa larghezza, 1,7 mm di spessore in meno e 28 g in meno dei modelli precedenti.

Il Display Retina di iPhone 4/4s ha una diagonale di 3,5″ ed una risoluzione di 960×640 pixel, mentre quello dell’iPhone 5 ha una diagonale di 4″ per una risoluzione di 1136×640 pixel e mantiene la stessa densità 326 ppi. Gli iPhone 4/4S poi, adottano le Micro-Sim, mentre l’iPhone 5 introduce le nuove piccolissime Nano-Sim.

Per quanto riguarda la rete cellulare non ci sono grosse differenze tra iPhone 4 e 4S, a parte che il 4S ha due antenne che permettono una migliore ricezione, il Bluetooth 4.0 invece del 2.1 ed è compatibile con i sistemi satellitari GLONASS oltre che GPS. L’iPhone 5 invece introduce il Wifi a 5GHz, la rete HSPA+ ed LTE, anche se in Italia attualmente nessun operatore telefonico è già predisposto per questa rete ad alta velocità.

La fotocamera ha un sensore da 5 megapixel per iPhone 4 ed 8 megapixel per iPhone 5/4S. L’iPhone 5 non introduce sostanziali modifiche alla fotocamera principale rispetto all’iPhone 4S, ma introduce una camera frontaleda 1,2MP che può girare video HD a 720p che si sostituisce alla semplice VGA dell’iPhone 4/4S. Per quanto riguarda i video, è stata migliorata la stabilità rispetto al 4S inoltre l’iPhone 5 permette di scattare foto mentre si filma ed introduce il rilevamento dei volti nel filmato.

L’iPhone 5 infine introduce un nuovo connettore dock e delle nuove cuffie rispetto ad i precedenti accessori per iPhone 4/4S. La batteria è migliorata di modello in modello, ma aspettiamo di utilizzare per qualche giorno l’iPhone 5 per poter esprimere un giudizio. Intanto, Apple compara così le prestazioni della batteria nei diversi dispositivi. 

Vale la pena cambiare un iPhone 4S per un iPhone 5? Dovete deciderlo voi, ma a meno che non abbiate bisogno di uno smartphone LTE non ne vedo l’urgenza. Forse conviene maggiormente l’upgrade da iPhone 4, che di iOS 6 non include né Siri né la navigazione turn by turn e le mappe 3D introdotte dal nuovo aggiornamento. Voi cosa ne pensate?