Nuove vicende sull’infinita Causa volta a legalizzare il Jailbreak

immagine-22

Più volte ci è capitato di parlare delle cause intraprese della EFF ai fini di legalizzare il Jailbreak. Ieri si è svolta una nuova diatriba in tribunale ed Apple è apparsa davvero agguerrita. A difendere i diritti della casa di Cupertino c’era David Hayes mentre per la EFF parlava Fred Von Lohmann.

L’avvocato di Apple ha preparato ben 27 pagine elencando tutte le motivazioni per le quali il Jailbreak va ritenuto illegale. Traendo un consistente riassunto possiamo dire che il Jailbreak infrange i copyright e potenzialmente potrebbe causare dei problemi al dispositivo sia a livello hardware che software.

Dall’altra parte invece è stato affermato che quando una persona acquista un iPhone, il dispositivo diventa di sua proprietà, pertanto se esegue il jailbreak del proprio “oggetto” non infrange alcun copyright. Il Jailbreak inoltre, non riduce le possibilità del dispositivo ma le aumenta, allargando gli orizzonti sia agli sviluppatori che ai semplici utenti.

Ovviamente queste pratiche vanno per le lunghe e non c’è ancora stata una sentenza per cui ci preoccuperemo di tenervi aggiornati.

[Via]

Più volte ci è capitato di parlare delle cause intraprese della EFF ai fini di legalizzare il Jailbreak. Ieri si…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria