Apple ritorna sui propri passi: il nuovo iPhone 5 ha il codice IMEI inciso sulla parte posteriore

Il nuovissimo iPhone 5, in vendita da poco più di un giorno, ha tantissime novità, sia a livello hardware che software, ma leggendo il scritte poste sulla parte posteriore del telefono ho notato che insieme al classico “Designed by Apple” figura anche la dicitura “IMEI”.

Ma cos’è l’IMEI? Acronimo di International Mobile Equipment Identity è unico per ogni telefonino e lo identifica tramite quei numeri. Dunque una specie di carta d’identità dei nostri cellulari. Lo si può visualizzare digitando*#06# o in alternativa si può controllare sul retro della scatola o ancora nelle impostazioni.

Il suo scopo principale è di identificare i terminali sulle reti GSM e come tale può essere usato per bloccare l’accesso ai telefoni rubati o smarriti. Nei precedenti modelli di iPhone 2G, sul retro era presente la dicitura IMEI, mentre su iPhone 3GS, 4 e 4S questa non c’era.

Ora Apple torna nuovamente sui suoi passi e, dopo ben quattro anni dalla decisione di non incidere più il codice sul retro dei device, ecco l’IMEI spuntare proprio sul retro del nuovo gioiellino, ma a cosa è dovuto ciò? Noi di iSpazio ancora non lo sappiamo, ma ovviamente siamo molto incuriositi dalla questione. Se qualcuno tra voi dovesse saperlo, sarebbe bello poter capire insieme il perchè di questa scelta!

Grazie a Mattia C. per la foto

Il nuovissimo iPhone 5, in vendita da poco più di un giorno, ha tantissime novità, sia a livello hardware che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: