FarmaDiario: gestiamo la nostra farmacia domestica | QuickApp

App ID errato

Gestire l’armadietto dei medicinali può risultare noioso. Spesso, intere scorte di farmaci vengono accumulate nei nostri armadietti e una pratica applicazione per gestire le nostre scorte potrebbe risultare utile. [appscreen_541448448]

FarmaDiario è un applicazione presente in App Store che permetterà di avere tutte le informazioni sul vostro armadietto sempre a portata di mano. Vi siete dimenticati di assumere un farmaco? Vi siete trovati con le scorte esaurite oppure con un medicinale scaduto? FarmaDiario pone fine a tutti questi problemi.

L’applicazione:

  • ti avverte quando è l’ora di assumerli così non potrai dimenticartene
  • ti segnala quando le tue scorte si stanno esaurendo, così potrai riassortirle per tempo
  • ti ricorda le date di scadenza così potrai eliminare dal tuo armadietto i farmaci scaduti

Tra le funzioni principali ci sono:

  • Diario giornaliero delle prescrizioni con avviso agli orari di somministrazione previsti e storico dei medicinali assunti
  • Armadietto dei Medicinali, con gestione delle scorte, avviso di disponibilità in esaurimento, gestione delle date di scadenza e avviso di scadenza
  • Posologie, con gestione delle prescrizioni per assunzioni periodiche, saltuarie e a tempo indeterminato
  • Emergenze, a testo libero per inserire informazioni vitali in caso di emergenza

FarmaDiario è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione), iPod touch (5a generazione) e iPad. Richiede l’iOS 5.1 o successive.

App ID errato Gestire l’armadietto dei medicinali può risultare noioso. Spesso, intere scorte di farmaci vengono accumulate nei nostri armadietti…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: