AppleCare: il secondo anno di garanzia ora anche negli Apple Store Retail e Online

Dopo la decisione di Apple di non vendere più all’interno dei negozi fisici il pacchetto di servizi Apple Care Protection Plan arrivano novità anche per quanto riguarda la garanzia del secondo anno per i prodotti acquistati direttamente presso Apple in Retail o nell’Apple Store Online.

Tutte le pagine del sito Apple riguardanti l’APP (AppleCare Protection Plan) sono state aggiornate da qualche ora e riportano la seguente dicitura che cambia le carte in tavola:

I vantaggi di AppleCare Protection Plan si aggiungono ai due anni di garanzia del venditore previsti dalla normativa italiana a tutela del consumatore. Per maggiori dettagli, clicca qui.

Mentre in precedenza Apple affermava che i servizi APP andavano ad aggiungersi alla garanzia limitata Apple di un anno, ora è specificato che vanno invece ad aggiungersi ai due anni della garanzia del venditore, cosa che succedeva già in precedenza in reseller e negozi differenti da Apple Store Retail, come prevede la normativa italiana a tutela del consumatore.

La stessa dicitura è stata aggiunta anche ai singoli pacchetti venduti nell’Apple Store Online inoltre Apple ha realizzato un documento dove viene specificato nel dettaglio tutta la procedura e il funzionamento del secondo anno di garanzia del venditore. Andiamo di seguito a elencare alcuni passi interessanti:

Ai sensi degli articoli da 128 a 135 del Codice del Consumo, i consumatori hanno il diritto, tra l’altro, di ottenere dal venditore la riparazione o sostituzione gratuita dei prodotti che presentino un difetto di conformità nei 24 mesi successivi alla data di consegna. Il difetto deve essere denunciato entro 2 mesi dalla scoperta.

I consumatori possono richiedere l’applicazione dei rimedi della garanzia legale a condizione che abbiano una prova dell’acquisto (es. ricevuta fiscale / scontrino) del prodotto. E’ perciò importante conservare sempre la ricevuta relativa all’acquisto del prodotto.

Quando un prodotto acquistato sull’Apple On-line Store o in un Apple Store è affidato ad un AASP o ad un Apple Store per una diagnosi, il consumatore riceverà una ricevuta di assistenza che identificherà il consumatore ed il prodotto, che potrà essere usata per contattare l’AASP o l’Apple Store e verificare lo stato dell’intervento.

Nel caso in cui la diagnosi accerti che le condizioni previste dal Codice del Consumo non sono soddisfatte (per esempio se il difetto è una conseguenza di un uso scorretto del prodotto da parte del consumatore), l’AASP / Apple Store contatterà il consumatore per informarlo della natura del difetto e dei costi di riparazione stimati. Tali costi saranno interamente a carico del consumatore. Inoltre, in alcuni casi, potrebbe essere richiesto al consumatore il pagamento dei costi per la diagnosi effettuata. Tali costi verranno comunicati al consumatore in anticipo, quando il prodotto viene consegnato per la diagnosi.

Inoltre nel documento è stato incluso anche un nuovo numero verde che va utilizzato solo in caso di assistenza per prodotti acquistati presso Apple Store Online, ovvero 800 915 904.

Ma quali sono i vantaggi dell’AppleCare Protection Plan rispetto al secondo anno di garanzia del venditore? Andiamoli a vedere di seguito. Ecco i vantaggi acquistando l’AppleCare Protection Plan per Mac:

  • Supporto tecnico Internazionale, valida in tutto il mondo: mentre la garanzia del venditore, quindi del secondo anno, vale solo e SOLTANTO presso il negozio nel quale è stato acquistato il Mac grazie al pacchetto AppleCare Protection Plan sia il secondo che il terzo di assistenza hardware gratuita (ovviamente non sui difetti accidentali) è usufruibile presso qualsiasi centro di assistenza autorizzato (AASP) o Apple Store del Mondo, senza dover pagare pezzi di ricambio e manodopera.
  • Supporto telefonico gratuito per tre (nel caso di Mac)/ due (nel caso di iPhone e iPad) sia sull’hardware che sul software riguardante nel caso del Mac: Sistema operativo OS X, Veloci domande sull’uso di iLife e iWork, Connessione a stampanti e reti AirPort
  • Copertura di garanzia hardware per tre anni su: Computer Mac, Accessori in dotazione, come l’alimentatore, Memoria Apple (RAM), Base AirPort Express, AirPort Extreme o Time Capsule, SuperDrive USB Apple (per MacBook Air, MacBook Pro con display Retina, iMac e Mac mini), Monitor Apple acquistato con il Mac.
  • Se nei due anni precedenti all’acquisto del Mac avete acquistato anche una Base AirPort Express, AirPort Extreme o Time Capsule anch’essi saranno coperti dalla garanzia Hardware estesa del Mac.

Per quanto riguarda prodotti come iPhone e iPad ecco i servizi aggiuntivi:

  • Servizio sostituzione tramite invio ad Apple Mail-in & Carry-in: basterà contattare Apple e nel giro di una settimana a partire dall’invio del prodotto riceverete direttamente a casa l’iPhone sostitutivo. Se vi trovate vicino ad un Centro di Assistenza Autorizzato o Apple Store potete recarvi anche li per ottenere assistenza su iPhone e iPad.
  • Servizio sostituzione Express: Il servizio sostituzioni express AppleCare per iPhone è un servizio opzionale creato per ridurre l’intervallo di tempo in cui l’utente resta sprovvisto del suo iPhone. Solitamente, quando scegli il servizio di assistenza Mail-In, devi inviare l’iPhone ad Apple prima di ricevere il prodotto sostitutivo. Con il servizio sostituzioni express, Apple ti invia un iPhone non appena lo richiedi. Successivamente dovrai inviare il telefono originale ad Apple. L’iPhone sostitutivo sarà nuovo o ricondizionato. L’iPhone sostitutivo impiegherà da 2 a 3 giorni lavorativi per arrivare dal momento della richiesta ad Apple. Il servizio ha un costo di 29€ IVA inclusa. QUI la FAQ per il servizio Express.
  • Supporto tecnico Internazionale, valida in tutto il mondo: mentre la garanzia del venditore, quindi del secondo anno, vale solo e SOLTANTO presso il negozio nel quale è stato acquistato l’iPhone grazie al pacchetto AppleCare Protection Plan il secondo anno (ovviamente non sui difetti accidentali) è usufruibile presso qualsiasi centro di assistenza autorizzato (AASP) o Apple Store del Mondo.
  • Copertura Hardware: iPhone, Batteria e Auricolari e accessori in dotazione. Vi ricordiamo che fuori da AppleCare Protection Plan la batteria dell’iPhone non è coperta da garanzia in quanto è un consumabile. Per quanto riguarda iPad è compresa anche l’estensione di garanzia hardware sui prodotti Base AirPort Express, AirPort Extreme o Time Capsule acquistati almeno nei due anni precedenti all’acquisto dell’iPad.
  • Il servizio di assistenza software telefonico gratuito comprende: Uso di iOS e iCloud, Connessione alle reti wireless, Domande su FaceTime, iPhoto, iWork e altre app per iPhone create da Apple.
Come vi abbiamo riportato qualche giorno fa, l’AppleCare Protection Plan è acquistabile solo nell’Apple Store Online, ecco i prezzi in base ai vari prodotti:
  • Apple TV: 29€ | ACQUISTA
  • iPod Touch / iPod Classic: 59€ | ACQUISTA
  • iPhone: 69€ | ACQUISTA
  • iPad e iPad Mini: 79€ | ACQUISTA
  • iMac: 179€ | ACQUISTA
  • MacBook Pro 13″ e MacBook Pro 13″ Retina Display, MacBookAir 11″ e 13″ 249€ | ACQUISTA
  • MacBook Pro 15″ e MacBook Pro 15″ Retina Display: 349€ | ACQUISTA
Speriamo di avervi chiarito la situazione, ovviamente siete liberi di valutare se acquistare o meno l’AppleCare Protection Plan che non estende la garanzia, o almeno non in parte visto che comunque nel caso dei Mac la garanzia viene comunque estesa di un ulteriore anno rispetto a quella del produttore+venditore, ma aggiunge un pacchetto di servizi in più dediti ad aggiungere valore al prodotto che state per acquistare o che avete già acquistato. Vi ricordiamo inoltre che il pacchetto APP può essere abbinato al vostro prodotto entro un anno dalla data di acquisto del prodotto al quale andrà abbinato il pacchetto.
Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: