Emergency World: i principali suoni d’emergenza del pianeta direttamente sul vostro iPhone |

App ID errato

Sui nostri dispositivi sono disponibili da anni applicazioni che si prestano a numerosi scherzi da poter fare ai vostri amici. Nel caso vogliate creare un po’ di terrore, un app da poco presente in App Store.  App ID errato

Emergency World è una applicazione estremamente semplice. Essa infatti comprende un database dei suoni d’emergenza di diversi paesi. Per emergenza si intende i suoni dei carabinieri, ambulanza e vigili del suono. Girando per i vari paesi vi sarete accorti anche voi che i suoni delle emergenze che siamo abitati sentire in Italia, sono differenti da paese a paese. Questa app riproduce fedelmente tali suoni aggiungendo inoltre un tocco di realismo in più.

Una volta avviata l’unica cosa che dovrete fare sarà quella di scegliere la vostra vittima, assicurarsi di avere l’iPhone non in modalità silenziosa e selezionare il proprio mezzo. L’applicazione durante la riproduzione del suono, sullo schermo verrà riprodotto il colore dei lampeggianti. Infatti ogni sirena lampeggierà richiamando i veri colori ed i suoni dei mezzi utilizzati nella realtà.

  • ITALIA : Ambulanza , Carabinieri , Vigili Del Fuoco
  • USA : Ambulanza , Polizia , Vigili Del Fuoco
  • GERMANIA : Ambulanza , Polizia , Vigili Del Fuoco
  • FRANCIA : Ambulanza , Polizia , Vigili Del Fuoco
  • INGHILTERRA : Ambulanza , Polizia , Vigili Del Fuoco
  • GIAPPONE : Ambulanza , Polizia , Vigili Del Fuoco

Di default l’applicazione comprende solo due stati: Italia e America. Tuttavia per 0,89 euro è possibile aggiungere Francia, Gran Bretagna, Giappone e Germania tramite gli acquisti In-App. Se dovete fare una scherzo originale ad un amico, con questa applicazione riuscirete sicuramente nel vostro intento.

Emergency World  è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successive.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: