Apple perde una causa con MobileMedia per la violazione di 3 brevetti

La Corte Federale statunitense ha stabilito che Apple avrebbe violato dei brevetti della MobileMedia Ideas LLC. I giurati del tribunale di Wilmington, nel Delaware hanno stabilito, dopo un’attenta analisi durata una settimana, che Apple in particolare avrebbe violato ben 3 brevetti.

Ormai ci siamo abituati al fatto che Apple sia molto spesso in mezzo a battaglie legali con altre aziende, la vicenda con la MobileMedia Ideas LLC è infatti solo l’ultima.

Questa azienda infatti ha incolpato Apple di aver infranto ben 14 dei suoi brevetti, ma come abbiamo detto, la Corte Federale ne ha ammessi solamente 3. Due brevetti riguardano la gestione delle chiamate, mentre il terzo riguarda la fotocamera.

Larry Horn, CEO di MobileMedia, si è dichiarato soddisfatto delle sentenza e che la sua azienda non ha intenzione di arricchirsi facendo causa ad altri. I brevetti incriminati appartengono infatti a Sony e Nokia (le quali detengono il 10% delle azioni di MobileMedia), Horn vuole solo evitare che le grandi aziende utilizzino i suoi brevetti senza pagare alcuna royalty.

Il giudice non ha ancora stabilito l’entità del danno, ma secondo il CEO Horn, il danno sarebbe “sostanziale”. Apple, come spesso fa, ha rifiutato di commentare la sentenza.

Via | Bloomberg

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: