Il fatturato di Google play cresce, ma AppStore ha i guadagni quattro volte maggiori

Apple, grazie nascita dell’AppStore, ha aperto un nuovo mondo nel campo degli smartphone. Il tempo non ha fatto altro che migliorarne il contenuto e l’utilizzo, rendendolo il re dei mercati mobili. C’è da dire, però, che anche il Google Play Store ha fatto passi da gigante, diventando il principale concorrente dell’AppStore.

Google-Play-vs-Appstore

Negli ultimi mesi il fatturato di Google Play è aumentato del 43%, mentre i ricavi dell’AppStore hanno ottenuto il 21% in più. Nonostante questi dati, lo store di Apple è considerato ancora di gran lunga il più redditizio. Il merito di questa considerazione è dovuto al suo accrescimento  del 51% in 20 paesi, quali Australia, Canada, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Israele, Italia, Giappone, Corea, Paesi Bassi, Norvegia, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Regno Unito, e Stati Uniti.

Nel mese di novembre, l’AppStore ha fatturato mediamente 15 milioni di dollari, battendo Google di 3,5 milioni, sottolineando che il 69% del guadagno dello store di Apple proviene dai pagamenti in-App.

Nella stessa analisi, sono state anche elencate le 10 App più famose e scaricate, nel 2012, sia dall’AppStore che dal Google Play Store:

Top 10 AppStore

1. Instagram
2. Temple Run
3. Find My iPhone
4. Facebook
5. iBooks
6. Draw Something Free
7. iTunes U
8. YouTube
9. Podcasts
10. Twitter

Top 10 Google Play Store:

1. Street View
2. Facebook
3. Voice Search
4. Maps
5. Gmail
6. YouTube
7. Adobe Flash Player
8. Skype
9. WhatsApp Messenger
10. KakaoTalk

Via | CultOfAndroid

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: