iPotty: un’assurda idea per ‘stimolare’ al meglio i nostri bambini, al CES 2013

Di accessori strani ne abbiamo visti al CES 2013 di Las Vegas e questo effettivamente potrebbe prendere la leadership in men che non si dica. Si tratta di un vasino per i nostri bambini, con stand per mantenere un iPad.

ipotty-for-ipad-accessory-ces-0

Per quanto strano possa sembrare, ammettiamo che questo è un prodotto che noi tutti vorremmo avere, anche in versione “adulta”. Si tratta di un vasino per i nostri bambini per invogliarli e stimolarli a compiere il naturale gesto di espletamento dei propri bisogni fisici.

Il vasino, chiamato iPotty, è realizzato in maniera solida, colorata e comprende uno stand per mantenere fisso un iPad di terza o quarta generazione, alloggiandolo in un pratico dock. L’idea sembra strana, ma in realtà chi si è trovato alle prese con bambini in determinate situazioni, sa quanto possa essere ostico il compito di mantenere il proprio pargoletto attaccato al vasino in attesa che qualcosa accada.

Dietro c’è sicuramente uno studio certosino, e sicuramente se sarà prodotto l’accessorio avrà un target ben preciso. In realtà anche noi ci stiamo chiedendo a cosa stesse pensando e dove si trovasse l’ideatore del progetto nel momento in cui è giunto all’idea che servisse un vasino con stand per iPad.

Del resto potremo stare ore a spiegarci quali possano essere i risvolti psicologici nel tentativo di convincimento per il bambino mediante determinati mezzi, o l’invogliarlo ad utilizzare metodi potenzialmente “pericolosi”, se compiuti nelle modalità errate.

Il dock è comprensivo di una copertura in plastica per la protezione degli schizzi, e lo stand è completamente rimovibile per aiutare nelle procedure di pulizia del vasino.

iPotty sarà venduto a 39,99$ a partire dal prossimo marzo.

Via | PocketLint

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: