I risultati economici di Apple non rappresenteranno il fulcro della conferenza di mercoledì

Mercoledì prossimo verranno mostrati i risultati trimestrali di Apple relativi all’ultimo periodo dell’anno, quello più importante delle vacanze natalizie. Questa conferenza, secondo quanto riportato da Apple Insider, sarà importantissima, ma non solo per quanto riguarda la presentazione dei dati economici della società.

tcook

Apple vive un periodo un po’ particolare in questi ultimi mesi, con un calo progressivo e costante delle azioni quotate in borsa della società. Dal settembre scorso c’è stato un abbassamento di circa il 30% del valore che non sembra arrestarsi. Nonostante sia già quasi consolidato il successo di iPhone 5 ed iPad mini, i più importanti fra i prodotti presentati nell’ultimo periodo, la situazione negativa per Apple non sembra concludersi, con un calo sempre più evidente nel valore di mercato.

Gli investitori, infatti, non sembrano preoccupati dai risultati più che floridi dell’azienda di Cupertino, ma dai progetti a lungo termine della stessa società. In altre parole il declino in borsa di Apple non si concluderà con una semplice lettura di freddi dati statistici, non basterà solo questo.

I risultati sono ormai quasi certi, con iPhone 5 valutato per circa 50 milioni unità vendute, mentre iPad 23 milioni. Cifre crescenti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in cui erano stati venduti “solo” 37 milioni iPhone e 15 milioni iPad.

earnings-130121-1

Sotto i riflettori ci saranno le parole di Tim Cook e di Peter Oppenheimer, rispettivamente CEO e CFO di Apple, per quanto riguarda i progetti per il 2013, ed i risultati relativi agli utili dell’azienda. Gli investitori sembrano preoccupati non dalle vendite dei prodotti, infatti, ma dai margini che queste sono riuscite a garantire alla società di Cupertino e quelli che garantiranno per il prossimo trimestre.

La loro paura è fondata dal fatto che le troppe novità dal punto di vista desktop, notebook, smartphone e tablet abbiano potuto incrinare i fortissimi utili di cui la società poteva vantare negli scorsi anni, in cui le novità erano maggiormente centellinate.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: