iPhone consolida la leadership in America staccandosi da Android

L’America è un po’ l’eccezione che conferma la regola. Nonostante iPhone sia venduto in soli tre modelli, è riuscito a catturare il 51,2% delle vendite complessive di smartphone sul suolo statunitense, in relazione all’ultimo trimestre del 2012.

data

L’anno scorso Apple era il primo produttore di smartphone in America, ma le differenze di vendite rispetto agli innumerevoli terminali Android erano minime. Se i dispositivi iOS avevano un market share del 44,9%, quelli con il sistema operativo di Google arrivavano al 44,8%.

Secondo quanto scoperto dagli studi di Kantar Worldpanel ComTech la situazione sembra notevolmente migliorata per Apple, che passa al 51,2% dell’intero market share statunitense, distaccandosi da un Android in discesa (come percentuale di mercato e non come dispositivi venduti) con il 44,2%. I risultati sono relativi all’ultimo trimestre del 2012 che comprende le vacanze natalizie.

kantar_dec12_us_smartphones

Molti dei nuovi utenti iPhone provengono da altre piattaforme. Nello specifico il 19% delle vendite dei dispositivi iOS è dovuto al passaggio di alcuni utenti dalla piattaforma Android a quella di Cupertino, con un aumento del 10% rispetto a quanto successo nello stesso periodo dell’anno precedente.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: