i2Reader 1.1

i2Reader è un’altra applicazione sviluppata dal Rip Dev ed è un reader di file con estensione .txt e .fb2. Supporta commento, collegamenti ipertestuali, copertine e illustrazioni. Le lingue disponibili sono: inglese, russo, francese, tedesco e spagnolo. L’applicazione offre anche la possibilità di impostare i segnalibri e apre i files di grandi dimensioni senza differenza rispetto a quelli meno pesanti. Nella sezione “Featured”, una volta che avete iniziato a leggere un libro e siete usciti dall’applicazione, comparirà la voce “History”, con il collegamento all’ultimo libro aperto. Accedendo al libro dal collegamento presente nella sezione “Featured” e chiudendo l’applicazione con il tasto “Home”, apparirà la scritta “On” sull’icona di i2Reader nella SpringBoard e un’icona sulla StatusBar con scritto “i2”. Cliccando sull’icona verrete portati direttamente nella pagina del libro che stavate leggendo prima di premere il tasto “Home”. Vi basterà premere su “Back” nella schermata del libro per far sparire le notifiche sull’icona e nella StatusBar. Nella sezione “Library” ci sarà l’elenco di tutti i libri che avete caricato nell’applicazione e da qui sarà anche possibile cancellarli. In “Preferences” invece, avrete parecchie impostazioni da settare come la modalità “Full Screen” che eliminerà la StatusBar dallo schermo dell’iPhone/iPod Touch, la regolazione del volume, la modalità di lettura e la grafica. L’applicazione è a pagamento, come tutte quelle del Rip Dev, e costa 35$. i2Reader è disponibile nella categoria “Rip Dev” dell’installer aggiungendo l’omonima repository, quella del Rip Dev appunto.

i2Reader è un’altra applicazione sviluppata dal Rip Dev ed è un reader di file con estensione .txt e .fb2. Supporta…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: