RIM presenta i nuovi smartphone BlackBerry Z10 e Q10 con sistema BlackBerry 10!

RIM vuole tornare nel mercato degli smartphone e lo vuole fare in grande stile ed è per questo che oggi ha presentato due nuovi device, BlackBerry Z10 e Q10, che montano entrambi il nuovo e ridisegnato sistema operativo BlackBerry 10. Altra novità di rilievo riguarda proprio il nome della società che non sarà più RIM ma da oggi in poi l’unico brand sarà BlackBerry. Andiamo a vedere tutte le novità.

DSC_0994

I nuovi smartphone BlackBerry

Come già detto, i due device presentati sono il BlackBerry Z10 e BlacbBerry Q10. Il primo è uno smartphone full touch con schermo da 4.2″, una risoluzione di 1280 x 768 e 356 PPI, il processore è un dual core da 1.5 Ghz e 2GB di memoria ram. Il dispositivo nasce con uno spazio interno di 16Gb espandibile tramite memoria microSD fino a 32GB per poter salvare tutte le foto scattate con la fotocamera da 8Megapixel e la videocamera con registrazione fullHD 1080p.

z10_hands_13_verge_super_wide

Per quanto riguarda la connettività è dotato di supporto alla tecnologia NFC oltre al Bluetooth 4.0, Wifi dual band 802.11 a/b/g/n, 4G LTE/HSPA+. Ecco di seguito un video di presentazione realizzato direttamente da BlackBerry:

Il secondo dispositivo presentato invece è il BlackBerry Q10, uno smartphone con tastiera QWERTY, un classico per i disposirivi BB. Il dispositivo ha uno schermo touchscreen super AMODEL da 3,1 pollici con risoluzione 720×720 e 328ppi. Il processore è lo stesso del BlackBerry Z10 quindi un dual core da 1.5mhz con 2GB di ram. Ecco di seguito il video di presentazione rilasciato dall’azienda:

Il nuovo sistema operativo BlackBerry 10

Parliamo adesso del sistema operativo BlackBerry 10 che è stato il protagonista dell’evento tenutosi questa sera. Il software è stato progettato e riscritto con una grafica decisamente più accattivante rispetto alla vecchia versione ed introduce inoltre tantissime novità che andiamo ad analizzare di seguito con video correlati:

1) BlackBerry Flow: finalmente arriva un sistema multitasking vero e proprio. Sarà possibile visualizzare tutte le applicazioni aperte per poterle chiudere definitivamente o per tornare all’applicazione desiderata. Per visualizzare le applicazioni in multitasking basterà effettuare uno swipe dal bordo inferiore del telefono verso l’alto.

2) BlackBerry HUB: L’HUB permetterà agli utenti BB di accedere a tutti i servizi social ai quali sono iscritti, tra i più famosi: Linkedin, Twitter, Facebook, Mail e altri.

3) BlackBerry Balance: Permetterà agli utenti di di creare due homescreen, una per il lavoro e l’altra personale. Questo permetterà di distinguere la vita lavorativa da quella personale e per scegliere quale delle due home attivare basterà fare uno swipe verso il basso e appariranno i due pulsanti corrispondenti per l’attivazione.

4) BlackBerry Camera: Riconoscimento facciale, tap ovunque per scattare una fotografia, tap to focus, sono alcune delle novità introdotte nell’applicazione Fotocamera. Un’altra nuova funzione interessante è la possibilità di fotografare un’istantanea per qualche secondo e scegliere la posa migliore con un selettore. Ha integrato inoltre un editor delle foto che permetterà di aggiungere effetti preimpostati ai vostri scatti. La grafica anche in questo caso è molto curata, basti pensare al metodo per applicare l’effetto alla foto: tirando una linguetta, vedremo l’effetto applicarsi istantaneamente. Di seguito un video che vi mostra proprio questa funzione:

5) BlackBerry Messenger: possibilità anche di videochiamare direttamente dalla chat, funzione chiamata BBM Video. Possibilità di condividere lo schermo del dispositivo durante la chiamata, funzione chiamata BBM Screen Sahre. Uno dei due interlocutori vedrà sullo schermo del telefono tutto quello che farà l’altro.

6) BlackBerry Keyboard: E’ una delle novità che più mi ha colpito perché aggiunge alla classica tastiera alcune funzioni, o quantomeno scorciatoie tramite gesti. Ad esempio per cancellare una parola basterà semplicemente effettuare uno swipe con il dito verso destra direttamente sopra la tastiera. E’ possibile cambiare la tastiera per selezionare caratteri speciali, numeri o altro facendo uno swipe verso l’alto/basso sopra la tastiera con il dito. Inoltre, oltre a riconoscere istantaneamente la lingua che state scrivendo, suggerisce le parole simili che volete scrivere.

7) BlackBerry Remember: Permette di salvare una pagina web, segnalibro o qualsiasi cosa all’interno di cartelle dedicate, con allegati come una memo vocale, come una sorta di ToDo.

8) BlackBerry Story Maker: possibilità di creare una presentazione allegando: foto, video, musica, titolo e crediti e il programma creerà automaticamente un video mixando tutti gli elementi. Molto simile alla funzione “Trailer” di iMovie per iOS.

Dopo avervi riassunto tutte le funzioni del nuovo sistema operativo BlackBerry 10 andiamo a parlare del BlackBerry World, lo store delle applicazioni dove gli sviluppatori possono vendere le loro creazioni. Attualmente il BB World conta un totale di 70.000 applicazioni e tra queste troviamo anche: Skype, Amazon Kindle, WhatsApp, Angry Birds, WSJ, Box, giochi da Gameloft e EA e tanti altri.

Non è ancora chiaro quando sarà disponibile in Italia ma è noto che già da domani sarà commercializzato in UK al prezzo di circa 559€. Non appena avremo ulteriori novità vi informeremo come di consueto.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: