Mai più multe grazie ad Autovelox Italia – CamSam PRO: l’app che segnala tutor ed autovelox nel nostro percorso! | iSpazio Review

Immagine per Autovelox Italia - CamSam PRO

Autovelox Italia - CamSam PRO

Eifrig Media
Gratuiti

Avete il terrore delle multe, che ci vengono recapitate nei momenti più impensabili a domicilio? Volete essere avvisati in tempo reale degli autovelox che ci sono nel vostro tragitto? Allora Autovelox Italia – CamSam PRO è l’applicazione che fa per voi!

Le multe per eccesso di velocità sono solitamente le più fastidiose (dopo le “new-entry” dei parcheggi sulle strisce blu, logicamente), perché ci vengono recapitate spesso dopo mesi dall’infrazione, quando probabilmente ci saremo già dimenticati anche del perché fossimo in quel determinato posto.

Ci sono due modi per evitare di prenderle: rispettare pedissequamente tutti i limiti di velocità ed è quello che mi sento di consigliare, oppure scaricare questa applicazione da App Store ed inserirla in pianta stabile sui nostri dispositivi mobile.

Autovelox Italia – CamSam PRO fa uso del GPS del nostro dispositivo per rintracciare nei paraggi eventuali autovelox e segnalarceli via messaggi video e segnali uditivi. La peculiarità dell’applicazione sta nel fatto che funziona anche in background, quando magari stiamo utilizzando un navigatore satellitare esterno per individuare un percorso a noi sconosciuto.

IMG_0907 IMG_0909 IMG_0911

In questo modo i messaggi uditivi per quanto riguarda il raggiungimento di un tutor ci verranno segnalati anche quando l’applicazione non sarà in primo piano. Un’altra chicca è la possibilità di inserire i nuovi autovelox in base alla posizione in cui ci troviamo in un determinato momento, che sarà vagliata dagli sviluppatori prima di essere inserita nel circuito dell’applicazione.

Autovelox Italia – CamSam PRO ha due modalità di visualizzazione distinte: la prima ha al suo centro un’icona di dimensioni piuttosto generose che ci dà la possibilità di verificare in tempo reale i limiti di velocità nella strada in cui ci troviamo. Quando ci saranno tre frecce disposte in senso verticale con bordi luminosi verdi significa che possiamo sfrecciare in tutta tranquillità, entro i limiti del buon senso e senza mettere in pericolo la vostra incolumità, quella di chi sta con voi in macchina e quella degli altri individui che si trovano intorno a voi.

IMG_0910 IMG_0917 IMG_0912

L’icona ci segnalerà la presenza di autovelox nel nostro percorso assieme ai limiti di velocità che non dobbiamo superare. Dalla schermata possiamo inoltre silenziare i messaggi uditivi o aggiungere nuovi autovelox a quelli già presenti nell’applicazione e che non sono già stati segnalati.

Premendo il tasto in basso a destra invece andremo nella modalità mappa, con una grafica definita dagli sviluppatori come 2.5D. L’icona di segnalazione dei tutor si sposterà nella parte superiore dello schermo, lasciando la parte centrale libera per la visualizzazione cartografica. Le mappe sono quelle di OpenStreetMap e la navigazione delle stesse risulta fluida e pratica, utilizzando tutte le gesture per lo zoom e la rotazione di cui siamo abituati da tempo con i nostri dispositivi.

IMG_0916 IMG_0915

In definitiva Autovelox Italia – CamSam PRO è una fra le migliori applicazioni – se non la migliore – fra quelle che ci permettono di individuare gli autovelox presenti nelle strade europee. Il database viene aggiornato con una cadenza letteralmente impressionante (nell’ordine dei minuti) e contiene, ad oggi, oltre 50.000 autovelox fissi.

L’unico neo sta nella modalità di abbonamento “una tantum” previsto dall’applicazione. Per usufruire dell’ottimo servizio proposto da Eifrig Media abbiamo bisogno di sborsare ulteriori 9,99€ dopo i primi 14 giorni di prova offerti gratuitamente per verificare la bontà del servizio e la copertura nelle zone che ci interessano. L’applicazione inoltre, manca ancora del supporto alla risoluzione di iPhone 5, mostrando le canoniche bande nere nelle estremità superiori ed inferiori del dispositivo.

Autovelox Italia – CamSam PRO è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone 3G, iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5 ed iPad. Richiede iOS 4.3 o successivi per il suo corretto funzionamento.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: