Pacchi, iPhone 3G fake e iChat per Windows…

Girano in rete altre immagini che in teoria dovrebbero ritrarre il nuovo iPhone 3G. In queste foto compaiono un iPhone nero e uno rosso: addirittura su quello nero c’è l’immagine di una videochiamata avviata. Stando all’articolo comparso su Engadget.com si tratta di un fake perché:

  • le immagini sono aperte con Photoshop;
  • una loro fonte, che ha provato l’iPhone personalmente, dice che il nuovo gioellino Apple non ha una fotocamera frontale (invece in queste foto c’è ed è pure quadrata!);
  • all’interno del nuovo firmware non esisterebbero drivers che facciano pensare alla presenza di una seconda fotocamera;
  • insieme alle immagini del fantomatico iPhone, sono comparse foto di iChat, in versione per Windows;

Non sappiamo se si tratta di fake o meno, la cosa certa è che anche Safari nella versione per Windows sembrava essere un progetto poco credibile, ma come tutti sappiamo, alla fine il browser di casa Apple è approdato su pc. Ormai, l’uscita del nuovo iPhone è vicina, non ci resta che attendere il WWDC08.

Altro fake clamoroso è quello che riguarda la storia di un pacco che la Apple avrebbe spedito all’autore di questo montaggio pessimo. Un iPhone 3G spedito in uno scatoloncino insieme ad una lettera sulla quale compare la scritta “Non aprire fino a Martedì 10 Giugno”? E le uniche foto che il tizio in questione è riuscito a scattare sono state queste? Ok il gossip, ma questa è proprio una pagliacciata volta ad offendere l’intelligenza collettiva!

Altre immagini dell’iPhone 3G e di iChat per Windows:

Girano in rete altre immagini che in teoria dovrebbero ritrarre il nuovo iPhone 3G. In queste foto compaiono un iPhone…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: