Riconfermate le indiscrezioni su iPhone 5S ed iPhone low-cost: nuovo ‘Smart Flash’ e presentazione a Luglio, dopo quella di iOS 7

Gli analisti negli ultimi mesi si stanno divertendo ad immaginare le feature che Apple inserirà nel prossimo smartphone per arginare la crisi che sta affrontando in borsa ultimamente. Le nuove indiscrezioni riportano caratteristiche esclusive ed inedite.

apple-iphone-6-rumors

L’analista Ming-Chi Kuo ha riconfermato la propria visione di quello che sarà il ruolino di marcia di Apple, per quanto riguarda gli smartphone del 2013. Saranno due i nuovi smartphone di Cupertino e saranno annunciati a Luglio, dopo la presentazione di iOS 7 che avverrà un mese prima.

Come successo per i precedenti modelli “3GS” e “4S”, anche il prossimo 5S condividerà il design esteriore con l’attuale modello. Il SoC utilizzato, probabilmente chiamato A7, sarà più piccolo e performante ed utilizzerà un processo produttivo a 28nm.

Le novità “sensibili” saranno due: un nuovo tipo di flash LED chiamato “Smart Flash”, che sarà in grado di cambiare colore in base alle circostanze ed un nuovo sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, questo si troverà proprio sotto al tasto Home e permetterà di sbloccare il dispositivo senza ricorrere all’uso di password.

La fotocamera sarà sempre da 8 Megapixel, ma adotterà ottiche riviste con aperture di diaframma f/2.0.

kuo_iphone_5s_july

Per quanto riguarda l’iPhone economico, questo sarà dotato dello stesso A6 che ha iPhone 5 attualmente e della stessa tecnologia in-cell del display LCD IPS che permette di contenere nello stesso pannello in vetro anche i sensori per il touch.

Sarà disponibile in sei colori differenti e la scocca sarà in fibra di vetro e plastica, leggermente più spessa e pesante rispetto a quella di iPhone 5.

In definitiva sono poche le novità rispetto alle precedenti previsioni di Kuo dello scorso gennaio, segno che l’analista sembra di sapere quello che dice, senza sparare in alto come spesso avviene in questa tipologia di informazioni. Non ci resta che aspettare i prossimi mesi, per vedere come si evolverà la situazione.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: