A Times Square è lotta nei cartelloni pubblicitari! LG sfida Galaxy S IV con il proprio Optimus G

Definirei questa situazione con il termine “bagarre pubblicitaria”. LG ha comprato lo spazio pubblicitario contiguo a quello utilizzato da Samsung a Times Square per pubblicizzare l’evento Unpacked 2013 in cui presenterà il Galaxy S IV. Nello spazio ha inserito cartelloni a tema, con sfide estremamente esplicite.

gals4optg

La situazione che stiamo per raccontarvi oggi è al limite dell’ironico, ma di certo fa capire la strada che ormai si sta percorrendo nel mondo degli smartphone, uno dei più inflazionati e proficui in tutta l’economia globale. Le sudcoreane sono già estremamente note per spot aggressivi e questo di LG ne è un chiarissimo esempio.

In pratica la società ha acquistato gli spazi pubblicitari contigui ai cartelloni di Samsung, in cui pubblicizza l’evento Unpacked 2013 dove finalmente svelerà il suo prossimo smartphone della serie Galaxy che letteralmente spopola fra i dispositivi Android.

Nei cartelloni viene ripresa la frase utilizzata nel cartellone di Samsung “State pronti per il nuovo Galaxy”, esplicita come non mai, dove si gioca con il 4 che rappresenta sia la preposizione “per” che la nuova serie di terminali Galaxy.

gals4optg1c gals4optg2c

LG ha risposto con due cartelloni a tema. Nel primo si legge “LG Optimus G è già qui per te, adesso!”, mentre in un altro “Serve più del 4 per eguagliare un LG Optimus G”.

Insomma, è guerra aperta in Sud Corea anche se personalmente ritengo LG ancora molto indietro rispetto a Samsung dal punto di vista della personalizzazione del software.

E voi? Che ne pensate di questo tipo di marketing aggressivo?

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: