In Evidenza
Ultime Notizie

Ecco come effettuare il jailbreak tethered su iOS 6.1.3 con iPhone 4, 3GS ed iPod Touch 4G utilizzando Redsn0w



Se disponete di un iPhone 4, un iPhone 3GS, o un iPod Touch di quarta generazione ed avete installato la versione 6.1.3 di iOS, è già disponibile una procedura per effettuare il jailbreak tethered con il tool Redsn0w 0.9.15 beta 3.

jailbreak-tethered-ios-6

Prima di mettere in pratica la guida, vi consigliamo, come sempre, di leggerla tutta attentamente e nel caso di dubbi di rileggerla anche più volte e solo quando si hanno le idee chiare di procedere con il Jailbreak. Lo staff di iSpazio non è responsabile dell’uso che farete di questa guida.

Proprio ieri vi avevamo riportato la pubblicazione della nuova versione di iOS, la 6.1.3 per tutti i dispositivi iOS attualmente in circolazione. La novità è che è già disponibile una procedura per eseguire il jailbreak tethered sui dispositivi più datati, come iPhone 4, iPhone 3GS ed iPod Touch di quarta generazione.

La parola tethered indica che ad ogni avvio il dispositivo avrà bisogno di essere collegato al computer, per poterlo utilizzare correttamente con una procedura che vi spiegheremo più avanti nell’articolo. Vediamo assieme i requisiti per effettuare il jailbreak e come realizzarlo.

DISPOSITIVI COMPATIBILI

  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPod touch 4a generazione

OCCORRENTE

  • Un computer: con Windows XP o successivo oppure Mac con OS X 10.5 o successivo.
  • Uno dei dispositivi sopra elencati con iOS 6.1.3
  • Un cavetto USB per collegare il dispositivo al computer
  • Il software Redsn0w 0.9.15 beta 3 per il proprio computer >>Windows, Mac<<
  • Versione 6.0 del firmware del proprio dispositivo >>iPhone 3GS, iPhone 4, iPod Touch 4G<<
  • iTunes, ultima versione

ATTENZIONE: Se avete un dispositivo che ha bisogno dell’unlock (tramite Ultrasn0w) per poter essere utilizzato con le reti telefoniche italiane (o del vostro paese), è meglio non effettuare l’update ad iOS 6.1.3. Vi ricordiamo che attualmente non è possibile utilizzare il tool con i dispositivi che non sono stati inseriti nella lista. Prima di effettuare la guida vi consigliamo caldamente di eseguire un backup con iTunes del vostro dispositivo, nel caso che la procedura non vada a buon fine.

PROCEDURA

  1. Scaricare Redsn0w 0.9.15b3 dai link sopra riportati: questo per utenti Windows e questo per utenti Mac.
  2. Scaricare il file relativo ad iOS 6.0 per il vostro dispositivo, dai link: iPhone 3GSiPhone 4, iPod Touch 4G
  3. Collegare il dispositivo al computer e fate doppio click sul file ZIP di Redsn0w. Estraete il contenuto sul desktop (o in una cartella di vostro gradimento) e lanciate l’applicazione presente al suo interno.
    Su Windows XP e 7 è sufficiente eseguire il file “Come Amministratore” (tasto destro sul file EXE e selezionare “Esegui come Amministratore”. Su Windows 8 sarebbe preferibile lanciarla in Modalità Compatibilità Windows XP: tasto destro sul file, selezionare Proprietà, andare sulla Tab Compatibilità e mettere un segno di spunta su “Esegui il programma in modalità compatibilità per:”. Dal menu a tendina selezionare Windows XP.
  4. Dall’applicazione cliccare sul tasto Extras
  5. Cliccare su Select IPSW. Trovare la cartella in cui avete scaricato il file nel Passo 2 e selezionatelo.
  6. Tornare alla pagina principale di Resn0w e cliccare su Jailbreak
  7. Adesso avrete la possibilità di scegliere alcune opzioni per il jailbreak. Assicuratevi che Cydia sia selezionato e cliccate sul tasto Next. Per gli utenti di iPhone 3GS è consigliabile abilitare anche Enable battery percentage.
  8. Adesso dovete mettere il vostro dispositivo in DFU Mode. Per farlo bisogna seguire questi passaggi:
    a) Tenete premuto il tasto d’accensione (Power) per almeno 3 secondi
    b) Contemporaneamente, tenete premuto il tasto Home senza lasciare quello d’accensione per almeno 10 secondi
    c) Lasciate il tasto d’accensione, tenendo ancora premuto il tasto Home fino a quando Redsn0w non riconosce correttamente il dispositivo.
  9. Il dispositivo a questo punto dovrebbe riavviarsi. Togliete il dito dal tasto Home a questo punto.
  10. Una volta che la procedura sarà completata il programma vi informerà del buon esito. Cliccate su OK e poi sul tasto Quit per terminare l’applicazione.
  11. Durante il processo il dispositivo verrà riavviato più volte. Non preoccupatevi, è tutto normale. Una volta terminato Cydia non sarà disponibile, ma questo perché avete bisogno di effettuare l’avvio tramite modalità tethered, che vi spieghiamo di seguito.

AVVIO TETHERED

  1. Lanciare nuovamente Redsn0w
  2. Cliccare sul tasto Extras
  3. Cliccare sul tasto Select IPSW, cercate il file del firmware iOS 6 per il vostro dispositivo scaricato nel Passo 2 e selezionatelo.
  4. Adesso cliccate su Just Boot
  5. Collegate il vostro dispositivo al computer e spegnetelo. Seguite le istruzioni su schermo e cliccate il tasto Next per andare alla schermata successiva
  6. Mettete nuovamente il dispositivo in DFU mode, come prima:
    a) Tenete premuto il tasto d’accensione (Power) per almeno 3 secondi
    b) Contemporaneamente, tenete premuto il tasto Home senza lasciare quello d’accensione per almeno 10 secondi
    c) Lasciate il tasto d’accensione, tenendo ancora premuto il tasto Home fino a quando Redsn0w non riconosce correttamente il dispositivo.
  7. Appena Redsn0w riconoscerà il dispositivo in DFU mode lancerà l’exploit limerain. Se all’avvio comparirà il tipico logo dell’ananas, allora la procedura ha avuto buon fine.

In questo modo avrete il vostro dispositivo iOS (fra quelli elencati) attivo, jailbroken e pronto all’uso!

Via | iPhoneHacks

 












Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_920545256
Kitchen's Kid
quickapp_hover
icon120_896427793
Tappable
quickapp_hover
icon120_925314082
Twins
quickapp_hover
icon120_914387158
Yin&Yang Swipe
quickapp_hover
icon120_908973171
Give5
quickapp_hover
icon120_774705475
My Video Karaoke