Il primo capitolo del manga ‘ufficiale’ di Steve Jobs disponibile da oggi in Giappone

Sono apparse su internet le prime pagine del manga sulla vita di Steve Jobs. Queste mostrano lo stile utilizzato dall’autrice Mari Yamazaki ed il modo in cui ha strutturato il racconto delle varie gesta del co-fondatore di Apple, nonché genio visionario del mondo dell’informatica.

13.03.25-Jobs_Manga

L’editore di manga Kodansha ha rilasciato su internet le prime immagini di “Steve Jobs”, il manga di cui avevamo parlato gli scorsi giorni in questo articolo. Si tratta di alcune vignette, pubblicate proprio in concomitanza con il rilascio del primo capitolo dell’intera storia, all’interno della rivista femminile Kiss.

La nuova pubblicazione di Mari Yamazaki è riconosciuta come una riproposizione in chiave manga della biografia autorizzata, scritta da Walter Isaacson. L’autrice è un’acclamata artista giapponese, oltre che vincitrice di numerosi premi culturali.

“Steve Jobs” inizia nel 2004, dal momento in cui l’ex-CEO di Apple chiede ad Isaacson di scrivere la storia della sua vita. Isaacson, che aveva già precedente scritto la biografia di Albert Einstein e Benjamin Franklin, aspetta di iniziare i lavori fino a quando la moglie di Jobs, Laurene Powell, lo informa che questi è agli stadi finali della sua malattia, il cancro al pancreas.

“Steve Jobs” continuerà la sua storia nel nuovo numero di Kiss, il mese prossimo.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: